Marotta: “Audio Nainggolan? Il caso è chiuso, non verrà messo sul mercato”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 dicembre 2018 20:31 | Ultimo aggiornamento: 26 dicembre 2018 20:32
Marotta: "Audio Nainggolan? Il caso è chiuso, non verrà messo sul mercato"

Marotta: “Audio Nainggolan? Il caso è chiuso, non verrà messo sul mercato” (Ansa)

MILANO – Radja Nainggolan non sarà messo sul mercato a gennaio. Lo dice a Sky l’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta. La società è coinvolta nelle polemiche anche per i file audio attribuiti a Nainggolan nel quale il giocatore esprime il desiderio di lasciare Milano. File che sembrerebbero autentici.

“Non sarà assolutamente messo sul mercato – dice Marotta -. Quanto successo non può invalidare la decisione presa dalla società a luglio. In ogni caso chi sbaglia è giusto che paghi, per la società il caso è chiuso”.

La posizione dell’Inter sul caso Nainggolan

Marotta ha poi spiegato che Nainggolan sarà presente allo stadio, come forma di attaccamento verso società, compagni e tifosi. “La nostra posizione è quella che abbiamo esplicitato nel comunicato stampa, che racchiude le nostre motivazioni e la nostra decisione – le parole di Marotta -. E per nostra intendo la società, abbiamo raccolto le indicazioni dell’allenatore che è il leader del gruppo. Ma tutte le dinamiche interne sono cose nostre, ed è meglio non parlarne qui. Quando si deciderà di reinserirlo, e la decisione la prenderà Spalletti, sarà tutto dimenticato. Sta a noi poi supportarlo. Sono situazioni da sempre esistite, Nainggolan non va messo sul banco degli imputati”.

Una battuta sulla partita contro il Napoli: “questa sera mi aspetto una prestazione positiva, sono fiducioso sul fatto che faremo una bella partita. Le motivazioni ci sono e proveremo ad arrivare fino in fondo”.

LEGGI ANCHE:
Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A.
Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A.
I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.