Marzabotto, Eugenio Luppi: dopo il saluto romano, sale di categoria

Pubblicato il 6 dicembre 2017 18:49 | Ultimo aggiornamento: 6 dicembre 2017 18:49
MarzaBotto-Saluto-Romano

Marzabotto, Eugenio Luppi: dopo il saluto romano, sale di categoria ANSA

MARZABOTTO – Eugenio Luppi torna a giocare: il calciatore del Futa 65 Loiano-Monghidoro (Seconda categoria bolognese) che a Marzabotto esultò col braccio teso e mostrando una maglietta col tricolore della Repubblica sociale italiana, è stato ceduto al Borgo Panigale, squadra del Bolognese che disputa il campionato di Promozione. Punito? No, promosso! Perché con questo trasferimento di calciomercato sale di ben due categorie.

Già domenica Luppi (che dopo il gesto è stato denunciato per apologia del fascismo e sospeso a tempo indeterminato dal Futa 65) potrà essere schierato, dato che la sua esultanza non è stata riportata nel referto arbitrale.

Il giocatore e il suo ex club sono sempre in attesa della sentenza da parte della procura federale della Figc.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other