Mateo Kovacic si offre all’Inter, il Chelsea ha deciso di non riscattarlo

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 27 marzo 2019 11:56 | Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2019 11:59
Mateo Kovacic si offre all'Inter, il Chelsea ha deciso di non riscattarlo

Mateo Kovacic si offre all’Inter, il Chelsea ha deciso di non riscattarlo. Foto ANSA/ PASQUALE BOVE

MILANO – Mateo Kovacic vuole tornare all’Inter. Il centrocampista della Croazia, che è in uscita dal Real Madrid, non è mai ambientato al Chelsea ed il club inglese ha già fatto sapere di non volerlo riscattare dai blancos. A questo punto, Real Madrid e Kovacic devono trovare un’altra destinazione per il centrocampista croato non rientra nei piani di Zinedine Zidane. 

Mateo Kovacic vuole tornare all’Inter

Mateo Kovacic, tramite il suo procuratore, ha fatto sapere che sognerebbe un ritorno all’Inter, club dove ha mosso i primi passi nel grande calcio fino a farsi notare da un grande club come il Real Madrid. Il centrocampista della Nazionale Croata ha disputato tre campionati con la maglia dell’Inter. E’ arrivato a Milano a gennaio del 2013 dalla Dinamo Zagabria in cambio di undici milioni di euro. 

A Milano si è fatto subito apprezzare per la sua incredibile tecnica individuale. Nella prima stagione in nerazzurro, Kovacic ha disputato 18 partite tra campionato e coppe facendo intravedere grandi doti. Nella seconda stagione, ha giocato 35 partite tra campionato e coppe senza mai andare in gol. La terza, e ultima, stagione in nerazzurro è stata la migliore. Il calciatore croato è diventato un pilastro della squadra e tra campionato e coppe ha disputato la bellezza di 44 partite segnando ben 8 gol. Da lì il trasferimento a Madrid per ben 30 milioni di euro. Ora potrebbe tornare a Milano.