Matteo Berrettini nella storia del tennis italiano: è il primo a vincere una partita alle Finals

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Novembre 2019 21:53 | Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2019 21:53
Matteo Berrettini nella storia del tennis italiano: è il primo a vincere una partita alle Finals

Matteo Berrettini (foto ANSA)

LONDRA – Matteo Berrettini vince la sua prima partita in carriera alle Finals di Londra superando 7-6 6-3 l’austriaco Dominic Thiem. Si tratta del primo successo assoluto per un italiano nel torneo a cui partecipano gli otto migliori tennisti della stagione. Alla fine del match, l’ultimo del “girone Borg”, Berrettini ha voluto ringraziare la famiglia e il team dando appuntamento al prossimo anno: “È stata una stagione fantastica. Voglio tornare qui il prossimo anno”.

Quella del 2020 sarà l’ultima edizione a Londra dato che, a partire dal 2021, sarà la città di Torino ad ospitare la manifestazione. Quella contro Thiem è stata anche l’ultima partita del tennista romano. A causa delle prime due sconfitte nel girone eliminatorio con Djokovic e Federer, Berrettini non è riuscito a qualificarsi per le semifinali. 

“Sono orgoglioso di quello che ho fatto, lo dedico alla mia famiglia, al mio team, ai miei amici, senza di loro non sarei qui. È stata una stagione lunga ma molto esaltante, in qualche momento sono stato insopportabile e questo è il premio per chi c’è sempre stato in quei momenti” ha detto Berrettini alla Gazzetta dello Sport. ““Sicuramente essere qui non era l’obiettivo di inizio anno, anche prima degli Us Open non nutrivo ambizioni in questo senso. E’ semplicemente folle quello che è successo, adesso sono felice”.

Fonte: AGI.