Maurizio Sarri verso il Chelsea, sta già studiando l’inglese

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 maggio 2018 11:29 | Ultimo aggiornamento: 3 maggio 2018 11:29
Maurizio Sarri verso il Chelsea, sta già studiando l'inglese

Maurizio Sarri verso il Chelsea, sta già studiando l’inglese

NAPOLI – Il Chelsea fa sul serio per Maurizio Sarri. Il club di Roman Abramovich infatti non si lascia spaventare di certo dalla clausola di 8 milioni di euro. Anzi, i Blues sono pronti a versare tutti i soldi. Lo staff del tecnico del Napoli, come riporta La Gazzetta dello Sport, sta già studiando l’inglese da settimane. Il dopo Sarri? Aurelio De Laurentiis pensa a Marco Giampaolo ed Unai Emery. E sullo sfondo restano Rafa Benitez e Carlo Ancelotti.

Il magnate russo è rimasto affascinato dal gioco offensivo e spettacolare del Napoli e ora non ha più dubbi: vuole Sarri per il dopo Antonio Conte, che ha sì vinto una Premier League (2016-2017), ma non ha mai entusiasmato per l’atteggiamento messo in campo. Il Chelsea si è già mosso e ha avuto diversi contatti con Alessandro Pellegrini, il procuratore del tecnico dei partenopei.

Scrive La Gazzetta dello Sport:

Col club inglese li sta tenendo il procuratore del tecnico napoletano Alessandro Pellegrini, che ha già incontrato alcuni emissari del Chelsea per verificare se ci siano le condizioni necessarie perché il suo assistito possa trasferirsi in Inghilterra. Resta aperto, infatti, il discorso legato alla clausola rescissoria: Aurelio De Laurentiis non farà nessuno sconto. E parliamo di 8 milioni, una cifra importante ma non tanto da poter spaventare il magnate del Chelsea.

Prima di ogni altra decisione Sarri dovrà incontrare il presidente del Napoli e, magari, informarlo di questo contatto inglese. Inoltre, pare che l’allenatore abbia allertato alcuni suoi collaboratori sulla necessità di imparare in fretta l’inglese, una lingua che lui conosce bene per la sua precedente attività di bancario. Se tutto fosse confermato, allora non ci sarà nemmeno bisogno di affrontare l’argomento legato alla revisione del contratto, soprattutto alla parte economica: l’allenatore ha chiesto 4 milioni a stagione, De Laurentiis è fermo a 3,5 compreso i bonus. Ma non è questo l’ostacolo vero.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other