Mauro Icardi, l’Inter e il comunicato lapidario: “Non c’è nessun nuovo problema al ginocchio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2019 14:45 | Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2019 20:07
Mauro Icardi, l'Inter e il comunicato lapidario: "Non c'è nessun nuovo problema al ginocchio" (foto Instagram)

Mauro Icardi, l’Inter e il comunicato lapidario: “Non c’è nessun nuovo problema al ginocchio” (foto Instagram)

ROMA – Mauro Icardi è infortunato al ginocchio oppure no? No. Almeno per l’Inter. Dopo una visita medica di quarantacinque minuti il comunicato ufficiale diramato dall’Inter, di poche righe, è lapidario: 

“Gli accertamenti non hanno evidenziato variazioni significative rispetto agli esami eseguiti prima dell’inizio della stagione sportiva in corso”.

Gli esami, tra cui una risonanza magnetica, dovevano stabilire l’entità dei malanni ad un ginocchio e ad una caviglia che, questa è la tesi di Icardi, hanno costretto l’attaccante nerazzurro a non rispondere alla convocazione per la partita con il Rapid Vienna. Mancata risposta che è costata a Icardi la fascia da capitano.

Ma gli esami, secondo l’Inter, ora smentiscono Icardi che si è presentato all’Humanitas poco prima di mezzogiorno accompagnato dalla moglie-agente Wanda Nara e dal padre.

Ora resta da capire, polemiche a parte, quando il calciatore tornerà ad allenarsi con la squadra. E, sopratutto, resta da capire come si risolverà la questione rinnovo. Già perché sullo sfondo a tutta questa vicenda resta la trattativa per il rinnovo del contratto.