Mauro Icardi: l’Inter vuole raddoppiare la clausola: da 110 a 220 milioni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 gennaio 2018 8:42 | Ultimo aggiornamento: 16 gennaio 2018 8:42
mauro-icardi

Mauro Icardi (foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – Il Real Madrid è pronto a pagare la clausola da 110 milioni di euro per strappare Mauro Icardi all’Inter. Se non ora a giugno. Così l’Inter si è già messa in moto con Icardi e Wanda Nara, la moglie agente. Sabatini, direttore sportivo dell’Inter, vorrebbe proporre a Icardi un nuovo contratto alzando la clausola da 110 a 220 milioni di euro. E, naturalmente, lo stipendio da 5 milioni a stagione percepiti oggi fino a 7-7,5 milioni all’anno. L‘Inter poi vorrebbe eliminare del tutto la clausola ma Icardi e Wanda Nara non sembrano intenzionati a firmare nessun contratto senza clausola scritta nero su bianco.