Mauro Icardi, video su Instagram col ginocchio… l’Inter ha detto tutta la verità?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 febbraio 2019 14:09 | Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2019 14:11
Mauro Icardi, video su Instagram col ginocchio... l'Inter ha detto tutta la verità?

Mauro Icardi, video su Instagram col ginocchio… l’Inter ha detto tutta la verità?

ROMA – Mauro Icardi non è partito per Vienna per un infortunio al ginocchio? Ieri, alla vigilia della trasferta di Europa League, è scoppiato il caso con l’Inter che ha deciso di togliere la fascia di capitano all’attaccante argentino e con Spalletti che ha giustificato la scelta dicendo che “Icardi non ha risposto alla convocazione”. Ma ora il giallo si arricchisce di un nuovo particolare. 

Su Instagram, infatti, oggi Icardi ha pubblicato una stories dove lo si vede sdraiato su un lettino mentre fa fisioterapia al ginocchio destro. Quindi non ha risposto alla convocazione soltanto perché infortunato? O, come mormora qualcuno, di mezzo c’è la trattativa per il rinnovo del contratto portata avanti dalla moglie-agente Wanda Nara? Le domande in queste ore si moltiplicano: l’Inter sapeva dell’infortunio? Icardi con questo video sta solo cercando una scusa per giustificare la sua mancata risposta alla convocazione?

Oggi, come fa sapere “Sky”, l’attaccante è stato il primo ad arrivare ad Appiano Gentile per lavorare con chi non sarà a Vienna per la partita contro il Rapid. Alle 9:31 ha varcato i cancelli del centro sportivo. Con lui soltanto Keita, che continua a effettuare lavoro di recupero dal suo infortunio. Intorno alle 12, Icardi ha pubblicato il video su Instagram. Il dubbio resta. Perché Icardi non ha risposto alla convocazione? Qual è la verità? Quella fornita dall’Inter e da Spalletti? O quella fatta filtrare dall’argentino con questo video? Intanto l’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti se la prende con la società:

“È colpa mia, è colpa sua, è colpa tua, è stato reso tutto pubblico, è stato messo tutto in piazza e questo non è bello. Mi sembra una cosa inutile, a metà stagione, senza più la possibilità di vendere il giocatore e con degli obiettivi da raggiungere non so che vantaggi possa portare”. 

“Se rimpiango Bergomi e Zanetti? Ho trovato un ottimo capitano anche Icardi, ha sempre giocato con entusiasmo serietà e professionalità non ho niente da dire”.