Max Uggé, gol qualificazione in Champions League. Il calciatore italiano è una star in Estonia

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 18 Luglio 2019 10:37 | Ultimo aggiornamento: 18 Luglio 2019 10:37
Max Uggé gol champions league video youtube

Max Uggé esulta dopo aver segnato il gol in Champions League (da YouTube)

TETOVO – Max Uggé star in Estonia. Il calciatore italiano, un colosso di 190 cm per 87 kg, che è cresciuto nel settore giovanile dell’Inter, e che ha trovato poca fortuna nelle serie minori del calcio italiano, sta vivendo un sogno Champions con la maglia degli estoni del Nõmme Kalju.

Max Uggé, che è un difensore con il vizio del gol, ha segnato la rete del passaggio del turno contro i macedoni dello Shkendija (video in fondo all’articolo). Grazie a questo gol, il Nomme Kalkju ha passato il turno ed affronterà il Celtic nel prossimo match dei preliminari di Champions League. 

Il sogno di Max Uggé, che è un grande tifoso dell’Inter, è quello di trovare i nerazzurri nella fase a gironi di Champions League. Per lui si tratterebbe di un ritorno a Milano anche se di fatto ha giocato solamente con le giovanili della società nerazzurra.

Da giovane, era considerato un grande talento tanto da far parte della Nazionale Italiana Under 20. Poi non è riuscito ad emergere con le maglie di Triestina, Monza, Pavia e Lecco e per questo motivo ha deciso di andare a giocare in un altro Paese europeo. 

Dopo aver lasciato l’Italia, Uggé si è trasferito in Lituania per vestire la maglia del Suduva. Questa è stata la vera svolta della sua carriera perché dopo alcune stagioni sfortunate, è rimasto con questo club per tre anni per un totale di 104 presenze con 12 gol. 

Le ottime prestazioni con il Suduva gli hanno fatto guadagnare il passaggio agli estoni del Kalju Nõmme. Con questo club, ha vinto sia il campionato che la supercoppa d’Estonia. Adesso sta segnando gol decisivi in Champions League e non vuole smettere di sognare. 

Il video da YouTube con il gol segnato dall’italiano Max Uggé in Champions League. Grazie alla sua rete, il Kalju ha eliminato lo Shkendija e ha passato il turno nella massima competizione europea per club.