Max Verstappen, rissa in casa. Il nonno aggredito dal padre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2016 9:14 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2016 9:14
Max Verstappen (foto Ansa)

Max Verstappen (foto Ansa)

ROMA – Rissa in casa Verstappen. Jos Verstappen, vecchia conoscenza del circus e padre del fenomenale Max della Red Bull, ha picchiato il padre Frans.

Una discussione degenerata, nella quale l’anziano Frans ha avuto la peggio: ferite e confusioni. Il tutto è accaduto lunedì scorso al ritorno dal Gp di Budapest, nel paese natale della famiglia Verstappen, a Montfort in Olanda. La notizia è stata rivelata dal Telefgraaf, perché Frans ha denunciato il figlio. La querela è stata ritirata quando il caso è diventato pubblico. Il nonno di Max ha spiegato: “Sono fatti nostri e li risolveremo fra noi”. Ma che Jos Verstappen abbia un pessimo carattere è cosa già nota: nel 2012 finì in carcere per aver aggredito l’ex fidanzata, mentre qualche anno prima l’ex moglie, Sophie Kumpen, chiese e ottenne il divorso.