Maxi Lopez: “Wanda Nara? I rapporti non sono ancora buoni”

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 marzo 2018 14:26 | Ultimo aggiornamento: 26 marzo 2018 14:26
Maxi Lopez: "Wanda Nara? I rapporti non sono ancora buoni"

Maxi Lopez: “Wanda Nara? I rapporti non sono ancora buoni”

UDINE –  Ha parlato dei rapporti con la ex moglie, dicendo che “ancora non sono buoni”, l’attaccante dell’Udinese, Maxi Lopez, nella deposizione di stamattina nel processo milanese a carico di Wanda Nara, accusata di avere postato su Twitter e Facebook, condividendoli “pubblicamente”, i dati personali, tra cui il numero del cellulare dell’ex consorte.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela gratis da Google Play.

Il calciatore è stato infatti chiamato come teste davanti al giudice monocratico della II Sezione penale del Tribunale il quale ha aggiornato l’udienza al prossimo 23 maggio per l’interrogatorio dell’imputata e l’esame degli ultimi testimoni chiamati dalla difesa. Wanda Nara, dopo una separazione turbolenta con Lopez, si è risposata con Mauro Icardi, ex compagno di squadra dell’attaccante ora all’Udinese, ai tempi della Sampdoria.

La donna è accusata di avere condiviso sui social, il 22 giugno 2015, i dati personali dell’ex marito, tra cui anche l’indirizzo mail. Dopo la fine del matrimonio lo scontro tra i due, anche pubblico, andò avanti a lungo. Il tutto, secondo l’accusa, per “trarne profitto” procurando “nocumento” a Maxi Lopez, anche perché erano in corso in quel periodo “le operazioni di ‘calciomercato'”.

Diversa la ricostruzione del difensore di Nara, l’avvocato Giuseppe Di Carlo, secondo il quale il giocatore argentino al momento del fatto aveva già iniziato le trattative per il rinnovo, per almeno un anno, del contratto con il Torino, quindi il gesto della ex moglie non gli avrebbe procurato danno.