Mazzarri: “Inter? Sono qui perché mi ha dato grandi stimoli”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Giugno 2013 12:20 | Ultimo aggiornamento: 6 Giugno 2013 12:20
mazzarri twitter

Mazzarri

MILANO – E’ il giorno della presentazione di Walter Mazzarri come nuovo allenatore dell’Inter: “Lasciare il Napoli è stata una scelta a se stante. Era una decisione maturata all’inizio dell’ultimo anno. Avevo già pensato di lasciare Napoli alla fine del quarto anno. Una volta che ho deciso di andar via, potevo anche rimanere fermo.”

“Poi è arrivata una richiesta che mi ha dato stimoli – continua Mazzarri -. Il presidente dell’Inter mi ha voluto incontrare e mi è piaciuto tanto e mi ha dato tantissimi stimoli. Ho avuto anche altre richieste ma per rispetto non dirò da quali squadre sono arrivate. Io credo che la rosa dell’Inter deve dare risultati più alti di quelli raggiunti lo scorso anno. Questa non è una critica a chi mi ha preceduto ma io voglio valutare tutti i ragazzi che la società mi metterà a disposizione da questa estate».

“Segreti del mio lavoro? Credo di essere stato in 12 anni da professionista un allenatore che basa tutto sul rispetto delle regole. I successi nel calcio partono da lontano, dalla cura dei dettagli e dalla cultura del lavoro e del sacrificio. Bisogna credere in tante componenti fondamentali, quasi quanto l’abilità dei giocatori e dell’allenatore. Io sono considerato un tattico, uno che vuole dare un’impronta alle proprie squadre. Nel calcio attuale, oltre ai valori tecnici è fondamentale la preparazione fisica e la mentalità. L’allenamento è sacro, è questa la prima cosa che dirò ai ragazzi”.