Messi a Cavani: “Posso picchiarti quando voglio”. Rissa sfiorata VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 19 Novembre 2019 22:11 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2019 22:11
Messi a Cavani:   Posso picchiarti quando voglio  Rissa sfiorata VIDEO

Messi e Cavani quasi alle mani durante Argentina Uruguay (da YouTube)

TEL AVIV (ISRAELE) – Brutta lite tra Lionel Messi ed Edinson Cavani nel corso di un Argentina-Uruguay che non potrà mai essere definito un match amichevole per l’acerrima rivalità che intercorre tra le due Nazionali. Dopo un duro scontro di gioco, Cavani ha provocato Messi dicendogli: “Vieni qui e battiti da uomo”. Messi non si è sottratto alla lotta: “Posso picchiarti quando voglio, quando voglio”. Le botte in campo sono state evitate solamente dal pronto intervento dei compagni di squadra. 

La partita amichevole tra l’Argentina e l’Uruguay è terminata sul risultato di due a due. Dopo la rete di Cavani, sono arrivate quelle di Aguero e Suarez. Il definitivo due a due è stato siglato proprio da Messi, su calcio di rigore, a tempo scaduto. 

Se Cavani lo provoca, Suarez lo elogia: “Non avrei mai immaginato di raggiungere i traguardi che ho raggiunto, sia a livello personale che di squadra. Messi? Mi ha aiutato molto nella crescita personale. Fin dall’inizio ci sono state delle affinità e, oltre a un rapporto professionale, è nata anche un’amicizia.
    Luis Enrique? E’ stato uno degli allenatori più importanti della mia carriera” (fonte Ansa e video YouTube).