Messi residente a Recanati: gli hanno inviato la tessera elettorale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 maggio 2019 12:52 | Ultimo aggiornamento: 3 maggio 2019 12:52
messi recanati

Messi residente a Recanati: gli hanno inviato la tessera elettorale

ROMA – Lionel Messi si è visto recapitare a Barcellona la cartolina elettorale del comune marchigiano di Recanati, in provincia di Macerata, città del suo trisavolo che emigrò in Argentina alla fine del 1800. 

Angelo Messi, trisavolo del campione, partì da Recanati verso l’Argentina nel 1883. E oggi, 136 anni dopo, il cinque volte Pallone d’Oro è stata invitato a votare per eleggere il nuovo sindaco e il Consiglio comunale della città originaria della sua famiglia. Messi, che ha cittadinanza italiana, è iscritto all’Aire (Anagrafe italiani residenti all’estero), si è visto recapitare a Barcellona, città in cui risiede, la cartolina per le votazioni comunali del prossimo 26 maggio .

Francesco Fiordomo, sindaco di Macerata, lo ha svelato con un post su Facebook: “Qualche giorno fa è partita la cartolina per il concittadino illustre. Avendo la doppia cittadinanza, il 26 maggio potrebbe presentarsi a Recanati e votare per il nuovo sindaco e per il nuovo Consiglio comunale. Dopo la super doppietta e la finale di Coppa Campioni ad un passo, credo proprio che non ci farà la sorpresa. L’invito per la cittadinanza onoraria è partito da tempo”. (fonte FACEBOOK)

Messi, arriva la cartolina elettorale da Recanati: può votare alle prossime elezioni del 26 maggio