Michal Hernik, motociclista morto in incidente alla Dakar

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Gennaio 2015 8:06 | Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio 2015 8:06
Michal Hernik, motociclista morto in incidente alla Dakar

Michal Hernik, motociclista morto in incidente alla Dakar (foto Ansa)

BUENOS AIRES – Michal Hernik (KTM), motociclista di 39 anni, è morto nel corso della terza tappa della Dakar. Lo rende noto l’organizzazione del rally. Il corpo di Hernik è stato trovato al km 206 tra San Juan e Chilecito, circa 1.200 km da Buenos Aires.

Quella in corso in Argentina era per Hernik la sua prima Dakar. A trovare il corpo del motociclista polacco, a circa 300 metri dal percorso, è stato uno degli elicotteri della gara. Le ragioni del decesso ancora non sono note, precisano i media argentini. Hernik aveva partecipato al rally di Marocco nel 2013 e a quello di Abu Dhabi l’anno scorso. Nella Dakar era alla 84/a posizione della classifica generale.

Quando la direzione della corsa ha rilevato la perdita del segnale del GPS del pilota ed è stata informata che Henrik non aveva ancora completato il tracciato speciale alle 15.16 ora locale, ha deciso di iniziare le ricerche, che sono partite alle 15.23. Un elicottero medico ha trovato il concorrente 300 metri fuori strada alle 16.03. Sfortunatamente, il medico a bordo ha solamente potuto constatare il decesso.