Michelle Sander, fidanzata Petagna, scatena follower Instagram: “Presto un calendario…”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 27 Giugno 2019 18:28 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2019 18:29
Michelle Sander, fidanzata Petagna, scatena follower Instagram: "Presto un calendario..."

Michelle Sander, fidanzata Petagna, scatena follower Instagram: “Presto un calendario…”

OLBIA – Più di 26mila like e tantissimi commenti da parte dei fan, questo ha scatenato l’annuncio su Instagram della meravigliosa Michelle Sander. La fidanzata di Andrea Petagna ha annunciato la sua volontà di posare per un calendario. Un regalo per i tantissimi uomini che la seguono sul popolare social network fotografico. 

Michelle Sander è una delle modelle più ricercate del momento e di recente è apparsa anche in televisione, in Italia, nel programma Mediaset “Ciao Darwin” nelle vesti di “Madre Natura”. Grazie alla relazione sentimentale con il calciatore Petagna, e alle sue forme da sballo, la Sander si è subito ritagliata un ruolo importante anche nel nostro Paese. 

La Sander è una modella brasiliana che grazie al suo enorme seguito che ha sui social network è considerata anche una influencer. Per questo motivo, molti marchi di moda puntano su di lei. 

Il fidanzato, Andrea Petagna, è reduce dalla migliore stagione della sua carriera tra Serie A e Serie B. Il bomber classe 1995 ha segnato 17 gol in 36 partite con la maglia della Spal (16 reti in 36 partite di campionato più un gol in una presenza di Coppa Italia). 

Prima dei sedici gol messi a segno quest’anno, il suo record di reti stagionale era molto più basso. Petagna aveva segnato 7 gol in Serie B, ai tempi dell’Ascoli. Con la maglia dell’Atalanta, non era mai andato oltre ai 6 gol in una stagione. 

Petagna, nonostante la giovane età, ha già avuto l’opportunità di esordire con la maglia della Nazionale Italiana. Petagna ha giocato nel corso della vittoria dell’Italia sul campo dell’Olanda, ad Amsterdam, nel 2017. L’Italia ha battuto l’Olanda con il risultato di due a uno ma Petagna non è riuscito ad andare in rete. 

Nelle stagioni precedenti, si era messo in mostra soprattutto con gli assist e le sponde mentre da quest’anno si sta facendo notare anche in termini realizzativi.