Mihajlovic: “Sono alla fine del tunnel, si vede il sole”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Dicembre 2019 23:37 | Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2019 23:18
Mihajlovic: "Sono alla fine del tunnel, si vede il sole"

Sinisa Mihajlovic nella sala stampa del Bologna (foto Ansa)

MILANO – Sinisa Mihajlovic ha vinto il premio “Leggenda” ai “Gazzetta Sports Awards”, il gran galà della Rosea che ha premiato i migliori sportivi dell’anno. Le dichiarazioni del tecnico del Bologna, sono state riportate dalla Gazzetta dello Sport in un articolo a firma di Michela Cuppini: “Guardate che così mi fate commuovere. Sono alla fine del tunnel, si vede il sole…”.

“L’affetto ricevuto mi ha aiutato. Io non volevo fare l’eroe, affronto i problemi così. Non mi piace scappare. Ho continuato a fare il mio lavoro perché mi faceva sentire vivo. Non vedevo l’ora di vedere l’allenamento dei miei in diretta in tv dall’ospedale. Sono cose che mi tenevano in vita. Ma soprattutto la mia famiglia, mia moglie Arianna, i miei figli.

Le tifoserie, il mondo del calcio, ho sentito tutti vicino. Ringrazio tutti perché mi sono sentito in una grande famiglia. Mi sono sentito perciò in obbligo di far capire alle persone che non bisogna aver paura, ma aver voglia di combattere. Poi non è detto che tutti debbano affrontarla come lo faccio io, ma bisogna darsi piccoli obiettivi.

Arianna è stata tutti i giorni con me. Ha dormito su una sedia. Rimpianti? Mio padre aveva il cancro e io non l’ho potuto abbracciare per l’ultima volta – si commuove -. Ora quando bevo la grappa ne prendo una per me e una per lui” (fonte La Gazzetta dello Sport).