Catania, Mihajlovic: “Se Mascara sbagliava il cucchiaio lo attaccavo al muro”

Pubblicato il 13 Marzo 2010 16:00 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2010 16:00

A fine partita ha incassato i complimenti di Josè Mourinho e anche un sms del suo amico Roberto Mancini.

Il giorno dopo la vittoria a sorpresa sull’Inter Sinisa Mihajlovic si gode il momento di gloria suo e dei suoi ragazzi, senza però cedere a facili trionfalismi. «I bei voti sui giornali fanno piacere – dice ai microfoni di SkyTg24 – ma restiamo con i piedi per terra».

A fargli piacere è stato soprattutto il saluto di Mourinho a fine gara: «Lo ringrazio dei complimenti. È una bella soddisfazione. Non capita spesso di vincere partite così».

Il 3-1 fa gioire tutta Catania: «Sono contento per i tifosi e la città di Catania – ribadisce il tecnico – ma siamo ancora a rischio salvezza».

Quanto all’sms di Mancini: «Mi ha scritto ‘not bad’, oggi lo chiamo».

Il ‘cucchiaio’ di Mascara ha fatto sorridere Mihajlovic, ma se il suo giocatore avesse sbagliato il rigore sarebbe andata in maniera molto diversa: «Se sbagliava l’avrei attaccato al muro – conclude l’allenatore – Non sapevo che avrebbe fatto il cucchiaio, altrimenti il rigore non glielo avrei fatto tirare».