Mihajlovic, parla il suo medico: “Ecco quando potrà tornare in panchina”

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 Agosto 2019 17:11 | Ultimo aggiornamento: 26 Agosto 2019 17:11
Mihajlovic medico panchina Bologna altre volte ma non durante cicli terapie

Mihajlovic sulla panchina del Bologna (foto Ansa)

BOLOGNA – Sinisa Mihajlovic ha superato il test. Il tecnico serbo, che ha commosso tutti andando in panchina per l’esordio in campionato del Bologna sul campo del Verona, è stato promosso dal professor Michele Cavo, primario di Ematologia del Sant’Orsola di Bologna, dove è appunto ricoverato. La partita di ieri non è un caso isolato, Mihajlovic potrà tornare altre volte in panchina ma questo non sarà possibile quando seguirà altri cicli di terapie.  

“Devo dare merito al paziente, che ancora una volta è stato scrupoloso e si è attenuto perfettamente alle raccomandazioni – ha detto all’Ansa il professor Michele Cavo, primario di Ematologia del Sant’Orsola di Bologna, dove è appunto ricoverato il tecnico serbo -, posso anche ritenere che quello che è avvenuto ieri non sia un episodio isolato e mi riferisco alla possibilità di essere in campo. Per contro ci saranno altri momenti, quando seguirà altri cicli di terapie, in cui questo, invece, non sarà possibile”.

Il Bologna torna ad allenarsi agli ordini dei collaboratori di Mihajlovic. 

Dopo la partita di Verona, con la presenza di Sinisa Mihajlovic che ha emozionato e sorpreso la squadra, il Bologna ha ripreso in mattinata gli allenamenti: seduta defaticante per i titolari di Verona, normale allenamento per gli altri, in vista del derby con la Spal, in programma venerdì. Difficile ipotizzare cosa accadrà allora e se Mihajlovic sarà o meno nuovamente in panchina.
   

Secondo alcune fonti il tecnico potrebbe uscire dall’ospedale nel corso della settimana a conclusione del primo ciclo di terapie, ma la situazione è seguita passo passo e da parte dell’ospedale c’è il massimo riserbo. L’allenamento di questa mattina è stato diretto dai collaboratori del tecnico che 40 giorni fa ha annunciato di essere affetto da leucemia.

La famiglia fa il tifo per Sinisa Mihajlovic: “Sei il nostro guerriero”.

“Ma come si fa? La grande bellezza”, ha scritto la figlia di Mihajlovic Viktorija su Instagram. Arianna Rapaccioni, moglie di Sinisa, ha dedicato un pensiero al marito: “I guerrieri si riconoscono da lontano, my love” (fonte Ansa).