Milan, Allegri divide i Berlusconi. Barbara: “E’ bravo”. Non la pensa come papà

Pubblicato il 3 Maggio 2013 14:47 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2013 14:49
Milan, Allegri divide i Berlusconi. Barbara: "E' bravo". Non la pensa come papà

Massimiliano Allegri e Silvio Berlusconi (foto Lapresse)

MILANO – Massimiliano Allegri divide la famiglia Berlusconi: il padre Silvio non lo vuole più al Milan, la figlia Barbara lo vede bene al lavoro con i giovani: ”In questa stagione di profondo cambiamento ha saputo superare tante difficolta’ e ha ben lavorato con i giovani che sono il nostro futuro”.

Barbara Berlusconi ha poi spiegato che ”non competono” a lei valutazioni sul futuro dell’allenatore e ha sottolineato che senza il terzo posto non si potrebbe essere soddisfatti.

”No – ha aggiunto – la stagione avrebbe un sapore amaro” ha aggiunto la figlia del presidente rossonero Silvio Berlusconi, che non si e’ espressa sulle presunte divergenze fra suo padre e lo stesso Allegri.

”Restera’? No guardi… Anzitutto non competono a me valutazioni di questo tipo – ha risposto Barbara Berlusconi in un’intervista a Milan Channel che andra’ in onda nel pomeriggio -. Noi tutti, allenatore compreso, stiamo lottando per un obiettivo fondamentale: la Champions League. Siamo tutti assolutamente uniti”.

E senza il terzo posto che vale la qualificazione ai preliminari di Champions la societa’ non potrebbe dirsi soddisfatta. ”No. La stagione avrebbe un sapore amaro – ha aggiunto – L’Europa e’ il naturale palcoscenico per il nostro club”.

Di ben altro avviso Silvio Berlusconi, che vorrebbe voltare pagina, portando al Milan un altro allenatore per un nuovo ciclo.