Milan nel caos: Bakayoko arriva tardi all’allenamento, Gattuso ordina il ritiro punitivo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Maggio 2019 17:42 | Ultimo aggiornamento: 1 Maggio 2019 17:43
Milan nel caos: Bakayoko arriva tardi all'allenamento, Gattuso ordina il ritiro punitivo

Milan nel caos: Bakayoko arriva tardi all’allenamento, Gattuso ordina il ritiro punitivo. Foto ANSA/MATTEO BAZZI

MILANO – Milan nel caos, la dirigenza conferma Gattuso ma la fiducia nei confronti del tecnico calabrese è ormai ai minimi storici. Mentre Gattuso cerca di portare la squadra in Champions League, i dirigenti del Milan stanno sondando varie piste per il tecnico della prossima stagione. Nel frattempo Bakayoko è arrivato tardi agli allenamenti, questa cosa ha fatto infuriare Gattuso che ha deciso di spedire la squadra in ritiro punitivo.

Milan in ritiro punitivo, Gattuso cerca di recuperare il controllo sulla squadra. 

Il Milan resterà in ritiro a Milanello per cinque giorni, da domani pomeriggio fino alla partita di lunedì sera con il Bologna. Lo hanno deciso Rino Gattuso e la società, secondo quanto spiegano dal club, per provare a dare una scossa alla squadra e rendere più coeso il gruppo in vista delle ultime quattro giornate utili ad agganciare la qualificazione alla Champions.

Già pesante per la crisi di risultati che ha fatto traballare la panchina di Gattuso, confermato fino al termine della stagione, l’atmosfera a Milanello – dove in mattinata era presente anche Leonardo – si è fatta più pesante oggi quando Tiemoué Bakayoko si è presentato in ritardo di circa un’ora all’allenamento, probabilmente anche a causa del traffico provocato da un incidente. Il ritiro è stato comunicato oggi alla squadra, che si ritroverà domani alle 16.30 per l’allenamento.

L’ad del Milan Ivan Gazidis ha tenuto un breve discorso alla squadra alla ripresa degli allenamenti, dopo la sconfitta con il Torino, e la giornata di riposo in cui la società ha confermato la fiducia a Rino Gattuso per provare a conquistare la qualificazione alla Champions League nelle ultime quattro giornate di campionato. Gazidis ha seguito l’allenamento assieme al direttore generale dell’area tecnico-sportiva, Leonardo, ed entrambi hanno abbracciato Gattuso prima di lasciare Milanello, come raccontano le immagini del video pubblicato dal club su Instagram.

A tre punti dal quarto posto occupato dall’Atalanta, il Milan lunedì prossimo sarà impegnato a San Siro contro il Bologna.
Intanto la società ha annunciato il prolungamento fino al 2023 del contratto del portiere classe 2000 Alessandro Plizzari.
Fonte: Ansa.