Milan-Bodo, tocca a Colombo: alla scoperta del ‘nuovo Ibra’

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 24 Settembre 2020 18:31 | Ultimo aggiornamento: 24 Settembre 2020 18:31
Milan-Bodo, tocca a Colombo: alla scoperta 'nuovo Ibra'

Milan-Bodo, tocca a Colombo: alla scoperta del ‘nuovo Ibra’ (foto Instagram)

Milan-Bodo Glimt di Europa League, tocca a Colombo: alla scoperta del ‘nuovo Ibra’.

Il coronavirus ha servito un assist d’oro a Colombo che stasera prenderà il posto di Ibrahimovic (risultato positivo) in Milan-Bodo Glimt di Europa League.

Non è il debutto ufficiale in rossonero perché il ragazzo è stato lanciato da Pioli già lo scorso anno nella semifinale di Coppa Italia contro la Juventus.

Colombo è il fiore all’occhiello del settore giovanile rossonero. Infatti ha segnato valanghe di gol in tutte le categorie precedenti alla prima squadra.

Colombo è anche il calciatore che ha raggiunto due finali del campionato europeo under 17 a suon di gol. La sua Italia si è arresa in entrambi i casi all’Olanda.

In questo precampionato, il baby centravanti rossonero ha segnato con una certa continuità. La rete siglata al Monza è una perla da vedere e rivedere (qui).

Perché è chiamato il nuovo Ibra?

Ovviamente parliamo di un accostamento quantomeno azzardato ma Colombo parte da caratteristiche simili a quelle del primo Ibra:

è molto forte fisicamente ma è anche dotato di una ottima tecnica individuale (rivedere la rete al Monza…).

Ecco le probabili formazioni del match di stasera.

MILAN (4-2-3-1): G.Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; Colombo. All.: Pioli.

BODO/GLIMT (4-3-3): Haikin; Konradesem, Lode, Holbraten, Bjorkan; Fet, Berg, Saltnes; Zicnkernagel, Boniface, Hauge. All.: Knutsen.

ARBITRO: Jovic (Cro).