Rio Ave-Milan, il segnale di Dazn salta sul rigore decisivo: le proteste sui social

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 2 Ottobre 2020 10:56 | Ultimo aggiornamento: 2 Ottobre 2020 10:56
Rio Ave-Milan, il segnale di Dazn salta sul rigore decisivo: le proteste social

Rio Ave-Milan, il segnale di Dazn salta sul rigore decisivo: le proteste sui social (foto Ansa)

Il segnale di Dazn è saltato al momento del rigore decisivo di Rio Ave-Milan di Europa League. Molti abbonati hanno protestato sui social network.

Bufera social su Dazn dopo che molti abbonati hanno protestato sui social network perché il suo segnale è saltato al momento del rigore decisivo di Rio Ave-Milan di Europa League.

Un utente ha pubblicato uno screenshot come prova del guasto tecnico di Dazn (qui la foto), mentre un altro ha ironizzato citando Fantozzi: “Scusi chi ha fatto palo?” (qui la foto).

Al momento, l’app streaming non ha risposto alle critiche di questi suoi abbonati, né ha fornito chiarimenti sui motivi tecnici che hanno portato a questo disservizio. 

Né è dato sapere se il segnale sia saltato a tutti o solamente ad alcuni abbonati che si trovavano in una determinata area geografica.

Tornando alla partita di Europa League, è stata una serie di calci di rigore infinita. Infatti il verdetto è stato formulato solamente dopo 24 tiri dal dischetto.

Praticamente tutti i giocatori hanno calciato dagli undici metri, alcuni di loro anche più di una volta. Anche i portieri si sono dovuti prendere questa responsabilità anche se sia Donnarumma che il collega hanno spedito i loro rigori alle stelle. 

Alla fine ha vinto il Milan e tra qualche ora i rossoneri conosceranno i nomi delle loro avversarie nel girone di Europa League.