Milan fuori dalla Champions, Galliani: “Niente drammi”

Pubblicato il 11 Marzo 2010 0:44 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2010 0:45

«Ad una squadra importante come il Manchester United non si possono regalare così tanti giocatori». Adriano Galliani ha commentato così, a Sky Sport, il pesante 4-0 incassato dal Milan a Manchester.

«Alle assenze di Nesta e Antonini si è poi aggiunta anche quella di Bonera – ha sottolineato l’ad rossonero -. È andata male, ora ricominciamo a pensare al campionato che è la strada per tornare nella nostra amata Champions League. La vita continua, tre anni fa abbiamo vinto noi 3-0, stasera è toccato a loro. Sappiamo che questo risultato è figlio delle assenze in difesa».

Commentando il doppio ko delle squadre italiane (ieri è uscita la Fiorentina), Galliani ha aggiunto: «È frutto dell’assenza di stadi moderni e di proprietà, la classifica del fatturato coincide sempre più spesso con quella sportiva».