Milan, sulla panchina di Gattuso le mani di Wenger? Per il Daily Mail il fondo Elliott ha già deciso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 novembre 2018 11:35 | Ultimo aggiornamento: 6 novembre 2018 11:35
Milan, sulla panchina di Gattuso le mani di Wenger? Per il Daily Mail il fondo Elliott ha già deciso

Milan, sulla panchina di Gattuso le mani di Wenger? Per il Daily Mail il fondo Elliott ha già deciso

ROMA – Nonostante l’ennesima vittoria a tempo scaduto sul campo dell’Udinese, e il quarto posto in classifica, sulla panchina di Gennaro Gattuso aleggia l’ombra di Arsene Wenger, fortemente voluto dalla nuova proprietà. L’indiscrezione, ancora tutta da confermare, è stata raccolta da France Football e rilanciata oggi dalla stampa britannica: le trattative con l’ex manager dell’Arsenal non solo proseguono da diverse settimane, ma sarebbero ad un passo dal concludersi.

Secondo il Daily Mail la proprietà americana (il fondo Elliott) non è del tutto soddisfatta del rendimento dei rossoneri dopo aver investito nel mercato estivo oltre 150 milioni di euro. Da qui i contatti con Wenger, avviati ad inizio ottobre da parte di Paul e Gordon Singer, da sempre grandi tifosi dei Gunners, di cui il tecnico alsaziano è stato allenatore per più di 20 anni. Secondo i rumor delle ultime ore l’accordo tra le parti è in fase avanzata.

A Wenger sarebbe stato promesso anche un ruolo decisivo nella campagna acquisti. Per il tecnico sarebbe anche l’occasione per ritrovarsi a lavorare con Ivan Gazidis, già suo direttore generale a Londra, da settembre n.1 esecutivo del Milan.