Milan tira un sospiro di sollievo, infortunio di Lucas Biglia non è grave: solo una contusione

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 7 Maggio 2019 22:11 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2019 22:12
Milan tira un sospiro di sollievo, infortunio di Lucas Biglia non è grave: solo una contusione

Milan tira un sospiro di sollievo, infortunio di Lucas Biglia non è grave: solo una contusione. Foto ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

MILANO – L’infortunio di Lucas Biglia non è grave. Sospiro di sollievo per Lucas Biglia, dopo il duro colpo alla schiena di ieri sera che lo ha costretto a uscire anzitempo nella sfida fra Milan e Bologna.
    Come comunica il club rossonero, gli esami clinici a cui è stato sottoposto oggi il centrocampista argentino “hanno escluso fratture o lesioni, limitando la diagnosi a una contusione ossea e muscolare della porzione posteriore del bacino”.

Milan, il campionato di Biglia non è finito ma è in dubbio la sua presenza contro la Fiorentina.

Biglia, che un anno fa si è procurato un grave infortunio alla schiena, verrà valutato nei prossimi giorni, e quindi al momento è in dubbio la sua presenza sabato nella partita contro la Fiorentina.

A tre giornate dal termine del campionato italiano di calcio di Serie A, il Milan è ancora in corsa per un posto nella prossima Champions League. In questo momento il Milan è quinto in classifica a pari punti con la Roma ma in realtà è davanti per il vantaggio che vanta negli scontri diretti (1-1 a Roma e 2-1 a Milano). 

Per partecipare alla prossima Champions League, al Milan sarà sufficiente agganciare l’Atalanta in classifica perché i rossoneri sono in vantaggio negli scontri diretti contro i nerazzurri (hanno pareggiato a San Siro e vinto allo stadio Atleti Azzurri di Bergamo).