Il Milan vince il derby scudetto: 3-0 contro l’Inter con doppietta di Pato

Pubblicato il 2 Aprile 2011 22:58 | Ultimo aggiornamento: 2 Aprile 2011 23:27

MILANO- Derby Milan-Inter 3-0. Gol: Alexandre Pato 40” e 62′ (M) Antonio Cassano 90′ (M). Espulsione per Cristian Chivu (I) al 55′ per fallo da ultimo uomo su Alexandre Pato (M). Espulsione per Antonio Cassano (M) al 94′ per doppia ammonizione.

Un gol nel primo tempo, uno nel secondo e piu’ di mezzo scudetto sulla maglia: Alexandre Pato decide il derby di Milano e da’ al Milan una vittoria che puo’ essere decisiva per il campionato, con il 3-0 finale firmato da un rigore di Cassano.

E’ una notte di sole delusioni quella che vive Leonardo, iniziata con valanghe di insulti e striscioni dal suo ex popolo rossonero e finita con cinque punti di distacco.

Altro che belle sensazioni, altro che gioia e amore, non c’e’ nessuna pieta’ per il tecnico brasiliano che perde il terzo derby su tre vissuti in panchina.

L’amore fa bene solo a Pato che festeggia ”due gol speciali” sotto gli occhi di Barbara Berlusconi, lasciata sola in tribuna dal padre, assente illustre del derby.

Manca solo lui alla festa del Milan, che non sente mai l’assenza di Ibrahimovic e vince a centrocampo dove deludono invece tutti gli uomini interisti.

E se poi anche Samuel Eto’o si mangia un gol gia’ fatto alla fine del primo tempo, vuol dire che la serata non e’ di quelle migliori, come confermato anche dall’espulsione di Chivu al 9′ della ripresa, che da’ un’ulteriore mazzata alla voglia di rimonta nerazzurra.

La partita dell’Inter e’ infatti tutta in salita perche’ pronti via e il Milan segna: non passano neanche 45 secondi e Pato raccoglie una respinta di Julio Cesar su Robinho e segna. L’accoglienza negativa del popolo rossonero nei confronti del ”giuda interista” Leonardo ha un’appendice che il tecnico nerazzurro, e non solo lui, si sarebbe risparmiato perche’ Gattuso si gira verso di lui e gli dice qualcosa che probabilmente non ha a che fare con gli auguri di Natale.

Sale subito la tensione in campo, con qualche episodio di nervosismo qua e la’ che Rizzoli cerca di controllare usando poco i cartellini gialli. Ma e’ il Milan a partire con l’approccio migliore, sfruttando tanto la velocita’ dei suoi attaccanti che mettono in difficolta’ soprattutto Chivu, mentre Ranocchia si conferma giocatore davvero di gran livello.

Ci starebbe il rigore che i milanisti invocano al 9′, quando il tiro di Seedorf viene respinto dal braccio di Maicon, ma Rizzoli lascia correre con l’ennesima interpretazione personale sul fallo di mano che davvero non riesce mai a mettere d’accordo tutti. Cresce l’Inter e piano piano riesce a venir fuori dalla sua area e a mettere paura ad Abbiati che pero’ e’ in serata di grazia.

Al 19′ respinge l’unico tiro di Pazzini, mentre al 38′ fa un vero e proprio miracolo sul colpo di testa di Thiago Motta che il portiere rossonero respinge proprio sulla linea mentre gli interisti chiedono il gol. Funziona bene il centrocampo di Allegri con Van Bommel che prende pure una gran traversa al 37′ con un tiro deviato da Chivu che Julio Cesar guarda immobile fino a che la palla non gli cade nelle braccia. Ma il tempo si chiude con un altro clamoroso errore di Eto’o che ripete la prodezza all’incontrario della traversa presa contro la Juventus, calciando questa volta a lato piu’ o meno dalla stessa posizione e nella stessa solitudine in cui era a Torino.

Ci sono una valanga di emozioni anche nella ripresa che comincia con l’infortunio muscolare di Gattuso che al 6′ deve lasciare il posto a Flamini. Poco dopo l’Inter rimane in dieci perche’ Chivu stende Pato lanciato a rete appena fuori dall’area e Rizzoli giustamente lo espelle al 9′.

Leonardo deve togliere Pandev e fa entrare Cordoba ma la sua difesa balla lo stesso: al 17′ non c’e’ nessuno a chiudere su Abate che calcia malissimo in porta, ma il suo tiro maldestro diventa un assist perfetto per Pato, che di testa la mette dentro. L’ultima carta della disperazione di Leonardo e’ il ritorno di Milito in campo dopo due mesi passati a recuperare l’ennesimo infortunio muscolare.

Ma il Milan ha la gara in pugno e va vicino al terzo gol tre volte con Robinho, che pero’ di segnare ha sempre pochissima voglia. C’e’ pero’ un lungo possesso di palla rossonero con gli ole’ del pubblico che forse fa ancora piu’ male all’Inter del terzo gol, che comunque arriva con Cassano che si procura e poi trasforma un rigore al 45′, e poi riesce a farsi espellere per doppia ammonizione due minuti dopo. Roba da Cassano che pero’ non cambiano una serata da ricordare per il Milan, da dimenticare per Leonardo.

I momenti salienti della partita scudetto dello stadio San Siro “Meazza” di Milano:

2 Tempo
90′
Si è conclusa la partita allo stadio Giuseppe Meazza.
90′
A Milano Inter ci prova con un tiro in porta di Thiago Motta. Tiro che però non risulta essere producente.
90′
Antonio Cassano per Milan ha preso il secondo giallo ed è stato espulso.
90′
Ci saranno 3 di recupero nel secondo tempo.
90′
Antonio Cassano (Milan) riceve un’ammonizione.
90′
Gol! Antonio Cassano ha trasformato un calcio di rigore per Milan. 3 – 0 allo stadio Giuseppe Meazza.
88′
Milan ha guadagnato un calcio di rigore…
88′
Javier Zanetti (Inter) ha ricevuto un cartellino giallo dall’arbitro Nicola Rizzoli.
87′
Milan con Gianluca Zambrotta si fa trovare in fuorigioco allo stadio Giuseppe Meazza.
84′
Urby Emanuelson sostituisce Pato per Milan.
81′
Maicon (Inter) cerca la rete a Milano con un tiro che però non trova lo specchio della porta.
81′
Antonio Cassano (Milan) è pescato in fuorigioco.
80′
Massimiliano Allegri (Milan) fa il suo secondo cambio con Antonio Cassano che rimpiazza Robinho.
77′
Milan avanza e calcia in porta con Robinho .Il tiro però non coglie impreparato il portiere.
76′
Mathieu Flamini (Milan) si è fatto sorprendere in fuorigioco.
72′
A Milano, Robinho(Milan) prova un tiro che viene però respinto dalla difesa avversaria.
71′
Inter fa il suo terzo cambio con Dejan Stankovic che rimpiazza Esteban Cambiasso.
69′
Nicola Rizzoli fischia a Samuel Eto’o (Inter) un fuorigioco.
67′
Milan con Mathieu Flamini cerca la rete con un tiro che però non trova lo specchio della porta.
67′
Kevin Prince Boateng (Milan) prova a segnare con tiro che viene però respinto da un difensore avversario.
66′
Allo stadio Giuseppe Meazza Robinho (Milan) si è guadagnato un calcio d’angolo che batterà dalla bandierina destra.
66′
Robinho (Milan) cerca il gol senza fortuna con un tiro in porta allo stadio Giuseppe Meazza.
65′
Gianluca Zambrotta (Milan) ha ricevuto la sua prima ammonizione.
65′
Wesley Sneijder(Inter) allo stadio Giuseppe Meazza prova un tiro che però viene respinto da uno dei difensori appostati nell’area di rigore.
63′
Inter sostituisce Giampaolo Pazzini con Diego Milito.
62′
Ignazio Abate ha fornito il passagio decisivo.
62′
Goal! Pato aumenta il vantaggio per Milan che ora è 2 – 0.
58′
A Milano Robinho (Milan) si è guadagnato un calcio d’angolo che batterà da destra.
56′
Milan avanza e calcia in porta con Thiago Silva . Il portiere non si è però fatto sorprendere.
55′
Ivan Cordoba è il sostituto di Goran Pandev per Inter.
54′
Cristian Chivu per la ospite è stato espulso.
53′
Mark van Bommel (Milan) riceve un’ammonizione.
52′
A Milano, Giampaolo Pazzini (Inter) ci prova con un colpo di testa che però non centra la porta.
51′
Gennaro Gattuso (Milan) non sembra in grado di continuare. Lo sostituisce Mathieu Flamini.
51′
La partita è ripresa allo stadio Giuseppe Meazza.
51′
Il gioco a Milano è stato momentaneamente interrotto per controllare le condizioni di Gennaro Gattuso che accusava dolore.
47′
Kevin Prince Boateng (Milan)ha calciato in porta. Il portiere non si è però fatto sorprendere.
46′
Il secondo tempo è in corso. Milan ha battuto il calcio d’inizio.
1 Tempo
45′
Si è concluso il primo tempo a Milano.
45′
Milan si spinge in avanti e con Pato cerca la rete con un tiro che però non trova lo specchio della porta.
43′
Inter si spinge in avanti ma Samuel Eto’o con il suo tiro non indovina la porta.
41′
Maicon è stato ammonito per Inter.
40′
Milan si è portata in avanti però Pato è stato colto in fuorigioco.
39′
Inter con Wesley Sneijder cerca la rete allo stadio Giuseppe Meazza con un tiro che però non trova lo specchio della porta.
38′
Thiago Motta (Inter) ci prova con un colpo di testa che viene però liberato bene dalla difesa avversaria.
38′
Nicola Rizzoli ha assegnato un’angolo per Inter.Wesley Sneijder lo batterà dalla bandierina destra.
37′
Mark van Bommel ha colpito la traversa! Milan va così vicino al gol.
Se Samuel Eto’o segna contro Milan sarà il 20° gol per Inter questa stagione.
30′
A Milano, Pato(Milan) prova un tiro che viene però respinto dalla difesa avversaria.
27′
Giampaolo Pazzini (Inter) è stato colto in fuorigioco allo stadio Giuseppe Meazza.
26′
Robinho (Milan) è stato ammonito e dovrà fare attenzione a non prendere il secondo giallo.
25′
Gianluca Zambrotta per Milan cerca la rete con un tiro che però non trova lo specchio della porta.
24′
A Milano Robinho (Milan) si è guadagnato un calcio d’angolo che batterà da sinistra.
24′
Pato(Milan) allo stadio Giuseppe Meazza prova un tiro che però viene respinto da uno dei difensori appostati nell’area di rigore.
23′
Inter con Goran Pandev cerca la rete con un tiro che però non trova lo specchio della porta.
22′
Nicola Rizzoli ha assegnato un’angolo per Inter.Wesley Sneijder lo batterà dalla bandierina destra.
19′
Inter con Giampaolo Pazzini cerca il gol senza fortuna con un tiro in porta allo stadio Giuseppe Meazza.
18′
Milan si spinge in avanti ma Clarence Seedorf con il suo tiro non indovina la porta.
17′
Kevin Prince Boateng (Milan) prova un tiro che viene però respinto da un difensore avversario.
16′
Inter si spinge in avanti e con Wesley Sneijder cerca la rete con un tiro che però non trova lo specchio della porta.
14′
Milan si spinge all’attacco allo stadio Giuseppe Meazza e con Pato va al tiro. Tiro che viene però respinto dalla difesa avversaria.
9′
Milan attacca con Clarence Seedorfche prova un tiro. Tiro che viene però bloccato da un difensore avversario.
7′
Allo stadio Giuseppe Meazza Wesley Sneijder (Inter) si è guadagnato un calcio d’angolo che batterà da sinistra.
7′
Wesley Sneijder(Inter) allo stadio Giuseppe Meazza ci prova con un tiro che viene però respinto da un difensore avversario.
6′
Goran Pandev (Inter) a Milano cerca il gol senza fortuna con un tiro in porta.
3′
Robinho (Milan) è stato colto in fuorigioco.
1′
Milan comanda ora 1 – 0 allo stadio Giuseppe Meazza. Marcatore: Pato!
1′
Nicola Rizzoli da inizio alla partita. Milan ha battuto il calcio d’inizio.

Milan-Inter: streaming diretta live online in tempo reale seguila qui.

Milan vs Inter

Le Formazioni ufficiali del derby scudetto disputato a San Siro alle ore 20.45 tra Milan ed Inter:

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, T. Silva, Antonini; Gattuso, Seedorf, Flamini; Boateng, Pato, Robinho.
A disp.: Amelia, Yepes, Oddo, Zambrotta, Van Bommel, Pirlo, Cassano. All.: Allegri

Inter (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Ranocchia, Cordoba, J. Zanetti; T. Motta, Cambiasso, Stankovic; Sneijder; Pazzini, Eto’o
A disp.: Castellazzi, Materazzi, Nagatomo, Mariga, Kharja, Milito, Pandev. All.: Leonardo

Serie A, Milan-Inter: streaming live diretta online