Milan-Juventus, Ibrahimovic-Cristiano Ronaldo: scintille al momento del rigore

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 7 Luglio 2020 23:58 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2020 23:58
Milan-Juventus, Ibrahimovic-Cristiano Ronaldo: scintille momento rigore

Milan-Juventus, Ibrahimovic-Cristiano Ronaldo: scintille al momento del rigore (foto archivio Ansa)

Scintille tra le due prime donne di Milan-Juventus. Ibrahimovic e Cristiano Ronaldo hanno battibeccato al momento del rigore che ha cambiato l’esito della gara. Ronaldo a Szczesny: “Paraglielo, lo conosci”. Ibrahimovic ha segnato e ha cercato con lo sguardo Ronaldo con un sorrisetto. Il portoghese ha abbassato lo sguardo ed è tornato verso il centro del campo.

Prima della rete di Ibrahimovic, Milan-Juventus era ferma sullo 0-2. La Juve sembrava avere in tasca la vittoria. Poi, in rapida successione, sono arrivate le reti di Kessie e Leao. Infine il poker servito da Rebic.

Grazie a questa vittoria, il Milan si porta al quinto posto in classifica. La Juve resta a più sette su una Lazio che poco prima era crollata a Lecce.Il tabellino della partita di San Siro.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Conti (37′ st Calabria), Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers (14′ st Leao), Paquetà (1′ st Calhanoglu), Rebic (37′ st Krunic); Ibrahimovic (22′ st Bonaventura). A disposizione: Begovic, A. Donnarumma, Biglia, Colombo, Gabbia, Laxalt, Maldini. Allenatore: Pioli

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado (33′ st Alex Sandro), Rugani, Bonucci, Danilo; Bentancur (49′ st Muratore), Pjanic (25′ st Ramsey), Rabiot (25′ st Matuidi); Bernardeschi, Higuain (25′ st Douglas Costa), Ronaldo. A disposizione: Pinsoglio, Buffon, Chiellini, Olivieri, Coccolo, Vrioni. Allenatore: Sarri,

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata

MARCATORI: 2′ st Rabiot (J), 8′ st Ronaldo (J), 17′ st rig. Ibrahimovic (M), 21′ st Kessie (M), 23′ st Leao (M), 35′ st Rebic (M)

NOTE: Ammoniti: Paquetà, Bennacer, Rebic, Conti (M); Bonucci (J). Recupero: 2′ pt e 6′ st.