Milan, Marcelino García Toral al posto di Pioli dalla prossima estate?

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 12 Febbraio 2020 18:37 | Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2020 18:38
Milan, Marcelino García Toral al posto di Pioli dalla prossima estate?

Milan, Marcelino García Toral potrebbe prendere il posto di Stefano Pioli a partire dalla prossima estate (foto Ansa)

MILANO – L’arrivo di Ibrahimovic ha ridato entusiasmo all’ambiente Milan ma l’obiettivo Champions è ancora lontano. Servono altri campioni ed un tecnico che sappia guidarli alla vittoria. I rossoneri starebbero pensando a Marcelino García Toral per la prossima stagione. Il tecnico spagnolo è pronto a rimettersi in gioco, le sue dichiarazioni sono riportate da Tutto Mercato Web: “Non ero pronto ad allenare immediatamente. Aspetto e desidero un buon progetto per la nuova stagione. Ci sono molte possibilità che alleni fuori dalla Spagna. Sarebbe una sfida entusiasmante”.

Milan, Marcelino García Toral ha stregato i rossoneri con il suo calcio offensivo.

Marcelino García Toral è un tecnico che predilige un gioco offensivo. Dopo alcune esperienze poco felici, è riuscito ad affermarsi ad alti livelli sulle panchine del Villarreal e del Valencia. Con il Valencia, è riuscito anche a vincere una Coppa di Spagna, strappando un trofeo a grandi club come Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid, nel 2019. Durante la sua carriera da allenatore, non è mai uscito dalla Spagna, ha collezionato complessivamente 602 partite con 276 vittorie, 158 pareggi e 168 sconfitte. Il suo bilancio complessivo è in attivo. 

Marcelino García Toral non è l’unico tecnico ad essere stato accostato alla panchina rossonera, nelle ultime ore si è parlato anche di Massimiliano Allegri ma l’ex tecnico della Juventus preferirebbe andare ad allenare all’estero.