Milan-Roma 2-1 highlights-video gol-pagelle: Destro-Totti-Van Ginkel top

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 Maggio 2015 23:03 | Ultimo aggiornamento: 9 Maggio 2015 23:03
gol

Il gol di Totti

MILANO, STADIO GIUSEPPE MEAZZA – Milan-Roma 2-1 highlights-video gol-pagelle: Destro-Totti-Van Ginkel top. Milan-Roma 2-1 (1-0) Milan (4-3-3): Diego Lopez 6.5; Abate 6, Alex 6.5 (40′ Mexes), Paletta 6.5, Antonelli 6 (22′ st Bocchetti 6); Poli 6, De Jong 5.5, Van Ginkel 6.5; Honda 7.5, Destro 6 (29′ st Pazzini 6), Bonaventura 6 (32 Abbiati, 66 Gori, 17 Zapata, 25 Bonera, 8 Suso, 36 Mastalli, 37 Felicioli, 42 Modic, 98 Mastour) Allenatore: Filippo Inzaghi 6.5.

Roma (4-3-3): De Sanctis 6.5; Florenzi 6, Manolas 5, Astori 5, Torosidis 5.5; Nainggolan 5, De Rossi 5, Pjanic 5.5 (25′ st Totti 6); Ibarbo 5 (14′ st Iturbe 6), Doumbia 5, Jervinho 5.5 (30′ st Ljajic 5.5) (28 Skoropuski,42 Balzaretti, 25 Holebas, 3 A. Cole, 2 Yanga Mbiwa, 20 Keita, 32 Paredes, 48 Ucan, 96 Sanabria) Allenatore: Rudi Garcia 5 Arbitro: Paolo Tagliavento 6 Reti: 39′ pt Van Ginkel, 14′ st Destro, 28′ st Totti (R) Recupero: 1′ e 4′ Angoli: 6 a 5 per il Milan Ammoniti: 44′ pt Torosidis, 16′ st Florenzi, 19′ st Pjanic, 26′ st Destro, 27′ st Alex, 44′ st Abate, 46′ Mexes per gioco non regolamentare Espulsi: 48′ st Filippo Inzaghi Spettatori: 35.614 per un incasso totale di euro 966.402.

**I GOL: – 39′ pt Affondo di Honda sulla fascia destra che, indisturbato, serve Van Ginkel a centro area, l’olandese accompagna in rete anticipando Nainggolan. -14′ st Cross dalla destra di Honda a servire Destro, l’ex giallorosso trova la porta con un colpo di testa. – 28′ st Totti trasforma il rigore concesso da Tagliavento per fallo ai danni di Iturbe . 

“È un gol importante, perché era da tanto che non facevo gol. Quindi, per me è importante il gol. Quando non fai gol per un attaccante è difficile andare avanti. Però, sono contento che oggi è arrivato”: così Mattia Destro a Sky subito dopo Milan-Roma. “L’obiettivo è finire, comunque, il campionato nel migliore dei modi – aggiunge – siamo il Milan e dobbiamo andare in campo domenica dopo domenica cercando di dare sempre il massimo”. Sul suo futuro ancora niente di deciso: “Ancora non lo so, dobbiamo aspettare la fine dell’anno e vedremo. Io vado in campo domenica dopo domenica cercando di fare gol, perché per me è importante fare gol”. Foto LaPresse.