Milan

“Balotelli vuole lasciare il Milan a gennaio”, parola di Raiola

balotelli via a gennaio

Balotelli (LaPresse)

MILANO – “Mario vuole lasciare il Milan a gennaio”. La clamorosa dichiarazione è di Mino Raiola. L’agente dell’attaccante rossonero ha lasciato queste dichiarazioni al quotidiano degli Emirati Arabi ‘The National’.

“Non sappiamo dove andrà, al momento, stiamo guardando le diverse possibilità. Il Chelsea è una delle opzioni, ma non c’è stata alcuna offerta e non posso commentare se siamo stati contattati”.

Parole importanti che arrivano dopo la presunta frase del presidente del Milan Berlusconi (“Basta, lo vendiamo subito. Deve lasciare il club immediatamente!”), smentita poi dal club.

In pole sembra esserci quindi l’Inghilterra, magari il Chelsea di Mourinho. In rossonero, dopo una partenza sprint, Super Mario non ha reso secondo le aspettative. Solo con impegno, dedizione e sacrificio riconquisterà il ruolo di stella assoluta. Balotelli poi ha anche dei dubbi di natura economica: in caso di mancata partecipazione alla Champions subirà un ridimensionamento del 20% del suo ingaggio. Ma le sue perplessità sono anche di natura tecnica: ha paura di un ridmensionamento del Milan. In caso di addio a fine stagione, il club rossonero potrebbe dirottare i soldi incassati per la sua cessione nell’acquisto di Edin Dzeko, sulla lista di partenza del City.

To Top