Milan

Bonucci e la fascia da capitano: i malumori nello spogliatoio del Milan

bonucci-milan-capitano

Leo Bonucci (foto Ansa)

ROMA – Leo Bonucci, secondo quanto racconta la Gazzetta dello Sport, dopo la Samp avrebbe detto ai compagni di essere pronto a rinunciare al ruolo di capitano. “Se il problema sono io, la fascia è qui” avrebbe detto ai compagni di squadre nello spogliatoio. Che forse non hanno mai digerito Bonucci come capitano. Compagni che però, messi alle strette, non se la sono sentita di togliere la fascia a Bonucci.

Bonucci poi ha espresso perplessità anche sulle metodologie di allenamento.

Scrive Alessandra Gozzini della Gazzetta:

Rispetto alla Juventus c’è poi un’altra differenza: l’ex bianconero era abituato a una metodologia di allenamenti basata sulla forza, particolarità che non ha ritrovato a Milanello. Poco convinto dalla tabella dell’ex preparatore atletico Marra, Leo è stato più convincente quando c’era da spingere la società a dotare il centro sportivo di macchinari che sviluppassero questo tipo di lavoro. Infine stanco per i troppi impegni avrebbe chiesto il riposo con l’Aek: non accordato.

To Top