Calciomercato Milan: Carroll, Kolarov, Borriello, le trattative dei rossoneri

Pubblicato il 9 luglio 2012 10:22 | Ultimo aggiornamento: 9 luglio 2012 10:22

Andy Carroll (LaPresse)

CALCIOMERCATO MILAN  Il Milan, attraverso Adriano Galliani, sta lavorando duramente nel calciomercato in entrata ed in uscita per rafforzare la rosa in vista degli impegni della prossima stagione.

Sarà difficile trattenere Zlatan Ibrahimovic. Il centravanti svedese è da tempo in contatto con Josè Mourinho e gradirebbe il trasferimento al Real Madrid per mantenere l’alto ingaggio e chiudere alla grande la sua carriera.

L’alternativa ad Ibrahimovic potrebbe essere Andy Carroll. Il centravanti del Liverpool si è messo in evidenza ad Euro 2012 e potrebbe prendere il posto dello svedese perchè ha qualità tecniche e fisiche che lo ricordano molto.

Carroll è in rotta con il Liverpool perchè ritiene che i “Reds” non lo impiegano in un modulo tattico adatto alle sue caratteristiche tecniche.

Carroll è molto bravo nel gioco aereo mentre fatica molto quando la squadra fa possesso palla nella metà campo avversaria. Carroll non è adatto ad un gioco fatto di fraseggio e verticalizzazioni di prima. Il centravanti inglese deve giocare in una squadra che fa dei cross la sua arma di forza.

Il Milan negli ultimi anni ha dimostrato di giocare spesso con passaggi lunghi per Ibrahimovic che da solo risolveva le partite con la sua tecnica ed il suo strapotere fisico.

Aleksandar Kolarov è l’obiettivo numero uno per il reparto difensivo. Kolarov è reduce da una grande stagione con il Manchester City coronata con la conquista della Premier League ma ha fatto capire chiaramente di avere la nostalgia dell’Italia.

Kolarov è da tempo anche nel mirino dell’Inter ma il calciatore serbo sembra preferire la sponda rossonera di Milano. E’ riduttivo definire Kolarov un terzino perchè il nazionale della Serbia sà giocare molto bene anche come centrocampista offensivo.

La prima alternativa a Carroll è una “minestra riscaldata” come Marco Borriello, un calciatore di sicura affidabilità che però non esalta la fantasia dei tifosi del Milan.

Marco Borriello ha già vissuto quattro esperienze distinte nel Milan ma non è mai riuscito ad imporsi con continuità. Nella stagione 2002-2003 Borriello ha messo insieme appena tre presenze senza mai segnare.

Nel campionato 2003-2004 Borriello è sceso in campo quattro volte ma non è riuscito a segnare nemmeno una rete.

Il 2008 ed il 2010 sono stati i campionati migliori di Borriello con la maglia del Milan. Il centravanti napoletano ha giocato in tutto 37 partite e ha messo a segno 15 gol.

Borriello ha giocato complessivamente 44 partite di campionato con il Milan e ha messo a segno 15 gol. Borriello era molto apprezzato da Gennaro Gattuso che lo aveva definito un attaccante di grande personalità e buona tecnica.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other