Calciomercato Milan, Galliani: “Ibrahimovic e Thiago incedibili”. Si è visto

Pubblicato il 18 luglio 2012 13:01 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2012 13:01

Adriano Galliani (LaPresse)

CALCIOMERCATO MILAN I tifosi del Milan non sono soddisfatti fino a questo momento del calciomercato condotto dalla loro squadra del cuore.

I rossoneri hanno ceduto Zlatan Ibrahimovic e Thiago Silva al Psg ed in cambio hanno acquistato calciatori non di primo piano come Acerbi e Kevin Costant.

I tifosi del Milan sono stati delusi in particolare dalle dichiarazioni, del tutto false alla luce delle cessioni eccellenti, di Adriano Galliani di qualche giorno fa.

Galliani su Ibrahimovic:

“Sono stato con lui, abbiamo parlato a lungo e vi assicuro che resterà con noi al 100 per cento. Siamo d’accordo su tutto.

Ibra riuscirà a vincere una Champions, sicuramente con la maglia del Milan. Quando Seedorf non sarà più del Milan, Ibra giocherà con la maglia numero 10. La notizia è falsa.

Non va via nessuno, non vendiamo nessuno. Lui e Thiago restano al 99,9 per cento. Ha vinto il cuore e non la ragione. Non venderemo nessuno, resterà anche Ibra”.

Galliani su Thiago Silva:

“Thiago? Ancelotti me l’ha stra-chiesto ma bisogna saper resistere.

Se parlassimo solo di moneta sonante, Thiago sarebbe da prendere e vendere, ma noi non ragioniamo così. Abbiamo un grande presidente, che ama il Milan e vuole tenere tutti i big.

Un debole avrebbe già ceduto”.