Milan

Calciomercato Milan, Galliani: “Prenderemo giocatori meno bravi ma single”

Calciomercato Milan, Galliani: "Prenderemo giocatori meno bravi ma single" (LaPresse)

Calciomercato Milan, Galliani: “Prenderemo giocatori meno bravi ma single” (LaPresse)

MILANO  –  ”D’ora in poi prenderemo giocatori meno bravi ma single…”: Adriano Galliani spiega con questa battuta come le situazioni familiari dei giocatori gli abbiano impedito di sfoltire la rosa del Milan che ora conta 30 giocatori, uno in più di quanti erano a dicembre.

”A Milano si sta bene, le signore sono felici di stare qua e non si muove nessuno: 3 o 4 calciatori dovevano partire ma uno ha detto che la moglie non voleva, l’altro non voleva spostare il figlio da scuola – ha detto Galliani a Sky prima di Milan-Torino -. Comprare è facilissimo, cedere i giocatori è difficilissimo. Mandare via i giocatori da Milano è un’impresa ai confini dell’impossibile”.

E un altro rinforzo poteva arrivare ieri nelle ultime ore di mercato, Nani. ”Diciamo che aveva un nome che nel finale somiglia a quello di Biabiany”, ha sorriso senza confermare l’ad rossonero, che fra gli altri ha trattato anche Biabiany. ‘

‘Ci siamo visti a lungo con il presidente del Parma Ghirardi, lui voleva il prestito con obbligo, noi prestito con diritto e ci siamo fermati lì. Poi – ha continuato Galliani – è arrivata l’idea di un esterno che non può giocare la Champions. Alla fine abbiamo parlato un po’ con Seedorf e siamo rimasti così”. .

To Top