Calciomercato Milan, Ibrahimovic chiede 15 milioni l’anno al Psg

Pubblicato il 13 luglio 2012 8:37 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2012 13:43
Ibrahimovic_Svezia

Ibrahimovic (LaPresse)

CALCIOMERCATO MILAN – Ibrahimovic avrebbe accettato l’idea di trasferirsi in Francia, alla corte del Psg, e il suo procuratore, Mino Raiola, ieri è partito per Parigi, dove ha avuto un lungo colloquio durato 4 ore con il ds dei parigini Leonardo.

Ibra però ha chiarito di farne una questione economica, come dire che per trasferirsi vuole guadagnare più di quanto prende in rossonero. Lo svedese chiede 15 milioni per quattro anni, i francesi offrono un contratto della stessa durata per 9 milioni annui a salire. È una semplice questione di soldi, ma la sensazione è che a 12 si possa chiudere. Solo per questo la trattativa è in fase di riflessione: la palla è passata agli sceicchi che detengono il club francese e vorrebbero anche Lukas Modric dal Tottenham (offerti 30 milioni). Quanto a Thiago Silva, si era già messo d’accordo con il Psg quando sembrava certo il suo passaggio alla corte di Ancelotti.

Messaggi forti anche dal Brasile. Dedè ha prolungato il suo contratto con il Vasco da Gama, andando a guadagnare centomila euro al mese. Il Mito, come viene chiamato in patria il difensore con cui il Milan vorrebbe sostituire Thiago Silva (al posto di Ibra arriverebbe invece Destro), vuole rimanere in patria fino al Mondiale del 2014, ma nel nuovo accordo sottoscritto con il suo attuale club c’è una clausola rescissoria: chi lo vuole dovrà pagare 28 milioni di euro. Probabile che ora quindi il Milan tenti di agganciare Astori o Ogbonna.