Calciomercato Milan: Leandro Damiao e Rolando in arrivo, Robinho al Santos

Pubblicato il 18 luglio 2012 9:38 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2012 9:38

Robinho tornerà al Santos (LaPresse)

CALCIOMERCATO MILAN  Rivoluzione in casa Milan, in questo primo mese di calciomercato estivo sono state già dodici le cessioni eccellenti: Ibrahimovic e Thiago Silva sono andati al Psg, Gennaro Gattuso si è trasferito al Sion, Alessandro Nesta si è accasato al Montreal di Marco Di Vaio e Matteo Ferrari, Clarence Seedorf è stato ingaggiato dal Botafogo, Zambrotta ed Inzaghi sono attualmente svincolati, Merkel è tornato al Genoa e sta trattando il trasferimento allo Spartak Mosca, Alberto Aquilani ha fatto ritorno al Liverpool, Maxi Lopez è stato accolto a braccia aperte dalla Sampdoria, Van Bommel si è trasferito in Olanda al Psv e Flavio Roma si è svincolato.

La casella acquisti fino a questo momento non è all’altezza delle cessioni: Didac Vila dall’Espanyol, Taiwo dal Qpr, Gabriel dal Cruzeiro, Acerbi dal Chievo Verona, Pazzagli e Montolivo dalla Fiorentina, Kevin Costant dal Genoa e Traorè dal Nancy.

Il Milan sta cercando di rinforzare la rosa con Leandro Damiao dell’Internacional di Porto Alegre  e Rolando, campione della nazionale portoghese  del Porto.

Il Milan rimase stregato da Leandro Damiao dopo averlo visionato in un torneo amichevole estivo dove era presente anche il Barcellona di Lionel Messi, Xavi ed Iniesta.

Damiao è il prototipo dell’attaccante moderno. Il centravanti brasiliano è molto bravo nel gioco aereo e sarebbe l’ideale nel modulo tattico del Milan perchè la squadra rossonera ha calciatori molto validi sulle corsie esterne.

Rolando è un difensore centrale molto diverso da Thiago Silva. Rolando ha caratteristiche tecniche che lo avvicinano più ad Alessandro Nesta, ora nella Mls degli Stati Uniti.

Nel frattempo il Milan sta perfezionando la cessione di Robinho al Santos. Robinho ha già giocato al Santos ed in tutto ha totalizzato 74 presenze con 23 gol, un’ottima media realizzativa.

Ecco come potrebbe giocare il Milan dopo gli arrivi di Leandro Damiao e Rolando.

MILAN (4-3-3): Abbiati, Abate, Rolando, Mexes, Antonini, Montolivo, Nocerino, Kevin Prince Boateng, Cassano, Alexandre Pato e Leandro Damiao.

PORTIERE – Christian Abbiati è favorito sul giovane brasiliano Gabriel. Abbiati ha giocato titolare anche nel corso della scorsa stagione.

DIFESA – Ci sarà un unico innesto nell’undici titolare rispetto alla stagione precedente. Sarà il difensore centrale Rolando. Al suo fianco giocherà Philippe Mexes. Acerbi partirà dalla panchina.

CENTROCAMPO – Anche in questo reparto verrà inserito dal primo minuto solamente un nuovo acquisto. Montolivo, ex Fiorentina ed Atalanta, giocherà al fianco di Kevin Prince Boateng ed Antonio Nocerino.

ATTACCO – Sarà il reparto più inedito. Robinho e Zlatan Ibrahimovic verranno sostituiti da Leandro Damiao dell’Internacional e da Alexandre Pato, lo scorso anno fermo per infortunio.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other