Calciomercato Milan: Strasser ko, De Jong il possibile sostituto

Pubblicato il 15 luglio 2012 10:18 | Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2012 10:18

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan sta cercando di chiudere la trattativa per Nigel De Jong del Manchester City, si tratterebbe del rinforzo ideale per rafforzare un centrocampo che vede in rosa molti calciatori con problemi fisici.

Comincia nel peggiore dei modi la stagione del milanista Rodney Strasser, che perdera’ i primi 2-3 mesi a causa della frattura del malleolo della caviglia sinistra, un infortunio praticamente identico a quello rimediato dal centrocampista a gennaio.

Come rende noto il Milan ”questa mattina Strasser si e’ sottoposto a intervento chirurgico presso la Clinica La Madonnina di Milano a causa di una frattura al malleolo tibiale rimediata in allenamento. L’intervento eseguito dal Dott. Herbert Schonhuber, alla presenza del medico sociale Dott. Stefano Mazzoni, e’ perfettamente riuscito. I tempi di recupero – conclude la nota – sono valutabili in 2/3 mesi, salvo complicazioni”.

In vista del suo trasferimento al Paris Saint Germain, oggi pomeriggio, sono state messe in svendita a 5 euro nei baracchini fuori da Milanello le magliette di Zlatan Ibrahimovic, mentre all’interno del centro sportivo si svolgeva la paritella in famiglia tra Milan A e Milan B. Circa 500 tifosi (ma non quelli della Curva Sud) hanno assistito alla partita, finita 8-0 per il Milan A (con doppiette di Ambrosini e Robinho), sotto gli ombrelli per la pioggia, dedicando urla di incitamento soprattutto ad Ambrosini e Boateng.

”E’ una grave perdita, perche’ Thiago Silva e’ il piu’ forte difensore centrale al mondo”. Il milanista Luca Antonini ha commentato cosi’ la cessione del difensore brasiliano al Paris Saint Germain, annunciata mentre a Milanello terminava il primo test stagionale.

”Mi spiace che sia andato via perche’ e’ un amico e assieme abbiamo passato 4 anni eccezionali – ha spiegato Antonini -. Thiago e’ il piu’ forte al mondo, ma la societa’ ha preso la sua decisione e noi dobbiamo prenderne atto. Poi il Milan ha preso un giovane come Acerbi che puo’ crescere molto, e Galliani tira sempre fuori grandi colpi alla fine del mercato”.

E’ stato Stephan El Shaarawy il piu’ brillante nel test in famiglia che il Milan A ha vinto 8-0 contro il Milan B, grazie anche a una doppietta a testa di Massimo Ambrosini e Robinho, e a un gol di Bakaye Traore’, nuovo acquisto che si e’ messo in mostra con diverse giocate interessanti.

Davanti a circa 500 tifosi raccolti attorno al campo esterno di Milanello, Massimiliano Allegri ha ottenuto segnali incoraggianti dal primo test dopo una settimana di ritiro. L’allenatore rossonero ha chiesto ai suoi pressing alto e velocita’ di manovra. Ovviamente ha avuto la meglio il Milan A, in maglia rossonera, che schierava quasi tutti giocatori della prima squadra. Hanno segnato anche il giovane Pacifico, Boateng  ed Emanuelson.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other