Calciomercato Milan, parte l’assalto a Van Persie. L’alternativa e Damiao

Pubblicato il 19 luglio 2012 11:16 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2012 11:16
Robin Van Persie_Olanda_Azione

Robin Van Persie (LaPresse)

CALCIOMERCATO MILAN – “Prenderemo un fuoriclasse in attacco, ma c’è tempo fino al 31 agosto”. Parole che non lasciano dubbi quelle di Adriano Galliani. I tifosi rossoneri posso stare tranquilli. Dopo la cessione di Ibrahimovic, la dirigenza rossonera è alla ricerca del top player che dovrà sostituire il “peso” dello svedese al centro dell’attacco.

Come riporta il Corriere dello Sport, “se ne riparla adesso con forza, a 4 mesi di distanza dalla prima, concreta infatuazione di Galliani per l’attaccante olandese. Subito dopo il micidiale 4-0 (15 febbraio) di San Siro che ha consentito alla squadra di Allegri di ipotecare i quarti di finale di Champions League, l’amministratore delegato di via Turati aveva incrociato dopo la partita, nel corridoio dello stadio milanese, Van Persie stringendogli la mano e facendogli molti complimenti. “Van Persie mi impressiona ogni volta. Ogni movimento che fa è perfetto. E’ un giocatore fantastico che mi piace tantissimo” aveva detto il plenipotenziario rossonero, abbozzando già una prima trattativa nella notte del trionfo incontrando gli agenti del bomber olandese. Ma a quei tempi il trono di Ibrahimovic sembrava più che saldo. Inoltre l’attaccante, pur avvicinandosi all’ultimo anno di contratto con l’Arsenal, veniva ancora super-valutato dal club inglese (15 milioni di euro) e i suoi emissari avevano chiesto al Milan un quinquennale che prevedeva 6 milioni di euro netti a stagione più “bonus”. “

Sull’attaccante olandese, però, oltre alla Juve nelle ultime ore ci sarebbe anche il Manchester United. In uscita dal club allenato da Sir Alex Ferguson c’è Dimitar Berbatov, in procinto di accasarsi in Turchia, al Galatasaray. Lo United, dopo aver incassato i soldi (circa 8 milioni) della cessione del bulgaro, sferrerà l’assalto a Robin Van Persie.

Sempre dalle pagine del Corriere dello Sport, “nel frattempo su Van Persie si è avventata la Juventus che lo considera ancora adesso una delle prime scelte, il vero top-player che Conte ha chiesto per l’attacco. Pochi giorni fa Van Persie ha rispedito al mittente, l’Arsenal, l’offerta per il rinnovo del contratto. Ma Arsene Wenger, avrebbe assicurato che se la punta dovesse essere ceduta, da subito, non continuerebbe a giocare nella Premier League. L’operazione Van Persie potrebbe anche rasserenare l’ambiente milanista che è sotto pressione dopo l’ondata di cessioni (anche Robinho e Cassano potrebbero fare le valigie).”

Il Milan, comunque, sta valutando altre ipotesi. In primis quella che porta a Leandro Damiao. Ieri pomeriggio Galliani ha ricevuto in sede gli emissari dell’attaccante brasiliano dell’Internacional di Porto Alegre. L’incontro è servito a capire la situazione di Damiao che si può prendere con circa 20 milioni di euro.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other