Milan

Di Canio: “Borini? Lo conosco bene, bravo ma… per non retrocedere”

di-canio-borini

Paolo Di Canio (foto Ansa)

ROMA – Paolo Di Canio, ai microfoni di Sky, demolisce Fabio Borini. Di Canio, ex allenatore di Borini ai tempi del Sunderland, non crede che l’attaccante del Milan possa giocare titolare in una grande squadra.

“Fabio Borini è un giocatore che conosco molto bene, lo ho avuto con me e lo vorrei in qualsiasi squadra… ma per non retrocedere. Per me è quel tipo di giocatore ma se gli chiedi di concorrere per altro, non sono sicuro possa essere utile. Al Sunderland lottava per non retrocedere, ora invece si ritrova titolare in una grande squadra come il Milan”.

Poi Di Canio ha riservato qualche battuta sulla sua Lazio:

“La Lazio mi è sembrata una squadra devastante, che si diverte. Sembra come se vedessimo giocare un gruppo di amici al parco. Tutti vogliono segnare, aiutarsi e compiere una grande impresa. Se me l’aspettavo? Vedendo le prime partite sì. Comunque, più là vedremo la vera Lazio quando con l’Europa League perderà le energie psico-fisiche. Detto questo, ora funziona in tutte le componenti: società, staff tecnico, squadra e tifosi. E’ un corpo unico e i risultati si vedono”.

To Top