Galliani a France Football: “Ibra non mi parla più? Ha assolutamente ragione”

Pubblicato il 18 settembre 2012 9:20 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2012 14:53
Ibrahimovic_Psg_2012

Ibrahimovic (LaPresse)

PARIGI – “Da quando è andato al Paris Saint-Germain, Ibrahimovic non mi parla più e non posso avercela con lui perché ha assolutamente ragione”. Lo ha rivelato l’ad del Milan Adriano Galliani in una intervista a France Football.

“Ibrahimovic non voleva lasciare il Milan ma noi abbiamo dovuto venderlo – ha raccontato Galliani -. Gli avevo promesso che sarebbe rimasto al Milan. La domenica dell’ultima giornata di campionato è venuto a casa mia con il suo agente Mino Raiola e l’ho rassicurato che sarebbe rimasto ma ci sono state circostanze che hanno spinto il club a riflettere. E tutto è cambiato”.

Decisiva è stata l’offerta di circa 65 milioni di euro del Psg per avere lo svedese e Thiago Silva. “Sarebbe stato impossibile pareggiare il bilancio senza rimuovere gli stipendi più pesanti – ha detto Galliani -. Così abbiamo preso la dolorosa ma necessaria decisione di vendere due grandi calciatori, i più pagati del Milan. E’ stata una scelta economica che condivido assolutamente”.