Milan, Abbiati: “Hulk? Ho parato i suoi tiri, le braccia mi fanno ancora male”

Pubblicato il 4 ottobre 2012 1:15 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2012 22:20

Abbiati (LaPresse)

Milano – “Ho fatto delle buone parate, ma anche un errore come nel secondo gol dello Zenit: non voglio parlare dei singoli, perché oggi è stata davvero la vittoria della squadra, del gruppo. La parata più difficile è stata quella sulla punizione di Hulk: è un campione, calcia veramente forte e ancora mi fanno male le braccia dai tiri del brasiliano”.

Lo ha detto il portiere del Milan, Cristian Abbiati, ai microfoni di Mediaset.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other