Milan: abbonati in calo, peggior dato dell’era Berlusconi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 settembre 2013 20:21 | Ultimo aggiornamento: 28 settembre 2013 20:21

Milan: abbonati in calo, peggior dato dell'era BerlusconiMILANO – Il Milan ha chiuso la campagna abbonamenti con il peggior dato dell’era Berlusconi.

Secondo i dati definitivi registrati venerdì e comunicati oggi prima della partita con la Sampdoria, sono 23.372 gli abbonati rossoneri, 585 in meno rispetto alla passata campagna abbonamenti (23.957), che dopo l’arrivo di Balotelli a gennaio era stata riaperta e aveva raggiunto le 24.670 tessere.

E’ stato minimo l’effetto Kakà: sono infatti solo 1.258 (poco più del 5% del totale) i nuovi abbonamenti sottoscritti dopo il ritorno del brasiliano.