Milan-Atalanta, le formazioni: Pazzini e Bojan Krkic in rampa di lancio

Pubblicato il 15 settembre 2012 9:08 | Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2012 9:09

Pazzini (LaPresse)

MILANO, STADIO GIUSEPPE MEAZZA “SAN SIRO” – Le formazioni di Milan-Atalanta, anticipo del campionato italiano di calcio di serie a che verrà disputato questa sera presso lo stadio Giuseppe Meazza “San Siro” di Milano.

 Milan (4-3-1-2): 32 Abbiati, 20 Abate, 25 Bonera, 13 Acerbi, 77 Antonini, 23 Ambrosini, 34 De Jong, 28 Emanuelson, 10 Boateng, 11 Pazzini, 22 Bojan. (1 Amelia, 59 Gabriel, 5 Mexes, 17 Zapata, 2 De Sciglio, 76 Yepes, 15 Mesbah, 12 Traore’, 16 Flamini, 21 Constant, 8 Nocerino, 92 El Shaarawy, 19 Niang). All.: Allegri.    Squalificati: nessuno.    Diffidati: nessuno.    Indisponibili: Robinho, Pato, Strasser, Didac Vila, Muntari, Montolivo.    Atalanta (4-4-1-1): 47 Consigli, 6 Bellini, 3 Lucchini, 5 Manfredini, 28 Brivio, 77 Raimondi, 21 Cigarini, 88 Biondini, 10 Bonaventura, 11 Moralez, 19 Denis. (78 Frezzolini, 16 Polito, 2 Stendardo, 25 Matheu, 32 Ferri, 23 Scozzarella, 44 Cazzola, 9 Troisi, 91 De Luca, 99 Parra). All.: Colantuono.

Squalificato: Peluso.    Diffidati: nessuno.    Indisponibili: Capelli, Carmona, Ferreira Pinto, Marilungo, Radovanovic, Schelotto.    Arbitro: Orsato di Schio.    Quote Snai: 1,40; 4,25; 8,00.

Statistiche, curiosità e precedenti di Milan-Atalanta.  Milan in crisi? I numeri dicono di no, considerando che i rossoneri hanno 3 punti dopo due turni e che per ritrovare una miglior partenza della formazione milanista si deve risalire al 2007/08, quando i punti dopo 180′ di gioco erano 4.

Tre punti il Milan li ha avuti anche – sempre dopo due giornate – nei campionati 2009/10 e 2010/11.    Massimiliano Allegri e’ ad un passo dalla sconfitta ufficiale n. 100 della propria carriera da tecnico professionista. Gli attuali 99 ko sono cosi’ suddivisi: 41 in serie A, 24 in C-1, 13 in C-2, 6 in coppa Italia, 7 in coppa Italia serie C, 6 nelle coppe europee e 2 in altri tornei.

La prima battuta d’arresto di Allegri risale al 24 agosto 2003 quando, in coppa Italia di serie C, la sua Aglianese fu sconfitta per 0-1 in casa della Pistoiese. Il bilancio delle 329 panchine e’ completato da 139 vittorie e 91 pareggi.

Andrea Consigli, se dovesse scendere in campo a Milano sabato sera contro i rossoneri, festeggerebbe la 200 presenza della propria carriera in campionati professionistici. Le attuali 199 presenze – collezionate con le maglie di Sambenedettese, Rimini ed Atalanta – sono cosi’ suddivise: 85 in serie A, 75 in serie B, 32 in serie C-1 e 7 in coppa Italia.

Il debutto di Consigli da professionista risale al 3 settembre 2006: Perugia-Sambenedettese 1-0, in serie C-1, quando vestiva la maglia dei rossoblu marchigiani. Le squadre da cui ha subito piu’ reti in assoluto sono Juventus e – guarda caso – il Milan, suo prossimo avversario, con 11 reti a testa.