Milan, Berlusconi pronto a lasciare. All’orizzonte la famiglia Ferrero

Pubblicato il 26 settembre 2012 14:39 | Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2012 14:39
silvio-berlusconi-milan

Silvio Berlusconi

MILANO – L’erede di Silvio Berlusconi al Milan potrebbe essere Michele Ferrero. La decisione del cavaliere sarebbe stata presa con il benestare dei figli Marina e Piersilvio. L’unica contraria è Barbara.

Come riporta Leggo, “l’indiscrezione arriva dai salotti buoni di Torino, trova conferme in quelli di Milano, e vedrebbe concretizzarsi un’operazione cominciata due anni fa e pronta a concludersi a breve. Michele Ferrero, patron della multinazionale dolciaria e uomo più ricco d’Italia secondo Forbes (23° come gruppo nel panorama mondiale), è pronto a prendere in mano il club più titolato al mondo. Una decisione ragionata (come quella di non acquistare il Torino) di convenienza e rafforzamento della propria immagine. Gli uffici legali sono in contatto ormai da mesi e l’entourage di casa Ferrero sta studiando i bilanci di via Turati.”

A quando il passaggio di consegne? “Il nuovo e decisivo appuntamento sarebbe fissato per la prossima primavera, con i conti del 2012 chiusi per capire a che punto è il risanamento societario dopo le cessioni forzate di Thiago Silva e Ibra. Il presidente Berlusconi in questo momento economico difficile per il Paese non intende più investire pesantemente sul calcio e dar vita a campagne nuove acquisti competitive. Il sogno di Michele Ferrero, sempre ascoltando i ben informati, sarebbe diventare presidente operativo già dal prossimo campionato e iniziare la sua “dolce” avventura.”