Milan-Celtic, formazioni Champions League: Balotelli – Matri titolari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 settembre 2013 17:53 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2013 17:53
Milan, Massimiliano Allegri (LaPresse)

Milan, Massimiliano Allegri (LaPresse)

MILANO – Milan-Celtic, formazioni della partita valida per la prima giornata fase a gironi della Champions League 2013 / 2014. Fischio d’inizio alle ore 20.45.

Milan (4-3-1-2): 32 Abbiati, 81 Zaccardo, 5 Mexes, 17 Zapata, 21 Constant, 23 Nocerino, 34 de Jong, 4 Muntari, 14 Birsa, 45 Balotelli, 9 Matri.

(1 Amelia, 36 Iotti, 24 Cristante, 28 Emanuelson, 16 Poli, 39 Pedone, 7 Robinho). All.: Allegri. Squalificati: nessuno Diffidati: nessuno Indisponibili: De Sciglio, Silvestre, Pazzini, Bonera, Abate, El Shaarawy, Kaka’.

Celtic (4-5-1): 1 Forster; 23 Lustig, 4 Ambrose, 5 Van Dijk, 3 Izaguirre; 15 Commons, 16 Ledley, 21 Mulgrew, 8 Brown, 9 Samaras; 10 Stokes.

(24 Zaluska, 2 Matthews, 17 Baldé, 18 Rogic, 33 Kayal, 11 Boerrigter, 20 Pukki). All.: Lennon. Squalificati: nessuno Diffidati: nessuno Indisponibili: Mouyokolo. Arbitro: Stark (Ger). Quote Snai: 1,40; 4,25; 8,00.

Quinto confronto tra le due squadre a San Siro, con il Celtic che finora non ha mai vinto: score di 3 vittorie rossonere (3-1 nella Champions League 2004/05; 1-0 dopo tempi supplementari nella Champions League 2006/07; 1-0 nella Champions League 2007/08) ed 1 pareggio (0-0 nella coppa Campioni 1968/69).

Il Milan, considerando anche i precedenti contro il Celtic, ospita per l’ottava volta nelle classiche coppe europee una rivale scozzese e finora non ha mai perduto: il bilancio – a favore dei rossoneri – è di 6 successi ed 1 pareggio.

Il Celtic, considerando anche i precedenti contro il Milan, è all’undicesima trasferta ufficiale in Italia e finora non ha mai vinto: score scozzese negativo di 3 pareggi e 7 sconfitte.