Milan, per Seedorf decisive Lazio e Fiorentina. E spunta Spalletti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Marzo 2014 10:48 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2014 10:49
Milan, per Seedorf decisive Lazio e Fiorentina. E spunta Spalletti

Spalletti (LaPresse)

MILANO – Il futuro di Clarence Seedorf sulla panchina del Milan è sempre più in bilico. Dipende da Silvio Berlusconi e dalle sue scelte. L’olandese potrebbe già saltare nel caso in cui dovessero andare male le due trasferte in casa di Lazio e Fiorentina.

A quel punto, toccherebbe al tandem Tassotti-Maldera (nipote del defunto Aldo) traghettare la squadra a fine campionato. Di questo avranno certamente parlato ieri sera ad Arcore Berlusconi e Galliani, ma altre voci raccontavano che a Villa San Martino ci fossero pure Tassotti, Abbiati e Montolivo.

Per la prossima stagione, invece, salgono le quotazioni di Luciano Spalletti. Per l’ex tecnico della Roma esiste un ostacolo economico, ma in caso di ricca buonuscita dello Zentit la speranza è che non esageri con le richieste. Il CdA di metà aprile potrebbe essere la prima tappa del processo di evoluzione verso una società con ruoli e responsabilità più definite.