Serie A, Roma-Milan

Pubblicato il 7 maggio 2011 19:45 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2012 15:52

ROMA, STADIO OLIMPICO-   [poll id=”132″]

Primo confronto tecnico ufficiale tra Montella ed Allegri. Entrambi vantano pero’ una lunghe carriere come calciatori che li hanno visti fronteggiarsi in 3 occasioni, tutte in serie A, nelle quali 2 volte ha vinto Montella ed 1 Allegri, senza pareggi, gare in cui l”’aeroplanino” ha segnato ben 4 reti, di cui una in Sampdoria-Perugia 5-2 del 26 gennaio 1997 e tripletta in Sampdoria-Napoli 6-3 del 21 dicembre 1997. La prima, invece, di queste tre gare e’ a suo modo storica: Perugia-Sampdoria 1-0 dell’8 settembre 1996, che segno’ il debutto in serie A di Montella da calciatore. La Roma e’ la squadra della serie A 2010/11 ad aver subito il maggior numero di espulsioni: sono 9. Quella giallorossa e’ anche una delle 3 squadre dell’attuale campionato ad aver beneficiato finora del maggior numero di cartellini rossi: sono 8, stessa cifra di Catania e Palermo.

Mirko Vucinic, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200/a presenza ufficiale con la maglia della Roma. L’esordio ufficiale assoluto di Vucinic in giallorosso risale al 22 ottobre 2006: Roma-Chievo 1-1, in serie A. La Roma e’ la squadra della serie A 2010/11 che, dopo 35 giornate, ha beneficiato del maggior numero di rigori a favore: sono 13, di cui 11 realizzati e 2 falliti.

La Roma ha stabilito il suo nuovo record storico di rigori a favore in una stagione di serie A, battendo gli 11 penalty a favore che le erano stati assegnati nel 2005/06 e nel 2009/10. La squadra giallorossa va ora a caccia del primato storico assoluto nella serie A su girone unico, detenuto dal Milan 1950/51 che chiuse quel campionato – anch’esso a 20 squadre come oggi – con 18 rigori a proprio vantaggio. La Roma ha il saldo attivo maggiore della serie A 2010/11 con +6, stessa cifra di Napoli (10 a favore e 4 contro) e Sampdoria (8 a favore e 2 contro). Il Milan e’ una delle 2 squadre della serie A 2010/11 contro cui e’ stato finora assegnato il minor numero di rigori: appena 1, stessa cifra del Genoa. L’unico contro il Milan e’ datato 12 dicembre 2010, fallito da Di Vaio al minuto 80 di Bologna-Milan 0-3. L’ultimo scudetto del Milan, stagione 2003/04, e’ stato aritmeticamente vinto dai rossoneri contro la Roma, vincendo 1-0 a San Siro la gara della terz’ultima giornata, il 2 maggio 2004, con rete decisiva di Shevchenko al 2′. Allegri affronta la Roma per la quinta volta in sfide tecniche ufficiali e finora non ha mai vinto: il bilancio – a suo sfavore – e’ infatti di 2 pareggi (entrambi per 2-2) e 2 sconfitte. In queste 4 gare le squadre di Allegri hanno sempre subito gol, per un totale di 8 reti incassate. Alessandro Nesta, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 400/a presenza della propria carriera in serie A, spareggi esclusi: le attuali 399 presenze sono state collezionate con la maglie di Lazio e Milan. Il debutto assoluto di Nesta in categoria risale al 13 marzo 1994: Udinese-Lazio 2-2. Alexandre Pato, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100/a presenza della propria carriera nella serie A italiana: le attuali 99 presenze sono state tutte collezionate con la maglia del Milan. Il debutto assoluto di Pato in categoria risale al 13 gennaio 2008: Milan-Napoli 5-2. Andrea Pirlo, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 400/a presenza ufficiale con la maglia del Milan.