Varese, gestori piscina a clienti: “Tutti fuori, arriva il Milan”. E c’è chi si indigna VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 luglio 2015 16:39 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2015 16:42
Varese, gestori piscina a clienti: "Tutti fuori, arriva il Milan". E c'è chi si indigna

Varese, gestori piscina a clienti: “Tutti fuori, arriva il Milan”. E c’è chi si indigna

OLGIATE OLONA (VARESE) – Tutti fuori dalla piscina: arriva il Milan. Succede nello specchio d’acqua che si trova allo Zero Village di Olgiate Olona in provincia di Varese. I clienti che hanno pagato anche 12 euro per potersi fare un tuffo, si spostano senza fiatare e lasciano tre quarti di piscina libera per i calciatori.

Tra loro c’è però chi si irrita per quanto sta accadendo e armato di telefonino riprende tutto per condividere quanto accade sui social. Il video è stato ripreso anche da Varese News che l’ha pubblicato sul sito. La direzione della struttura, per evitare di coinvolgere il Milan in questa storia, fa sapere che uno dei giocatori, Antonio Nocerino, aveva chiesto esplicitamente che l’ingresso in acqua fosse lasciato libero a tutti. Gli atleti, infatti, hanno dato la loro disponibilità a fare foto con i clienti e a firmare autografi.

“Cogliamo l’occasione per ringraziare i nostri clienti che hanno permesso, su nostra cortese richiesta, di agevolare l’ingresso in acqua in sicurezza dei giocatori del Milan” spiegano i gestori della struttura. A quanto pare infatti, l’iniziativa di allontanare momentaneamente coloro che erano in acqua “è stata presa per la sicurezza dei tanti bambini presenti e dei giocatori stessi, idoli di tanti dei piccoli ospiti presenti” concludono dalla direzione.

Subito dopo tutto è tornato alla normalità. I calciatori se ne sono tornati a Milanello.Erano di passaggio in zona per giocare un’amichevole con il Legnano. A seguire il video diffuso da Varese News.