Zenit-Milan, Luciano Spalletti: “Ci va tutto male”

Pubblicato il 4 ottobre 2012 0:59 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2012 22:25

Spalletti (LaPresse)

San Pietroburgo  (Russia) – “E’ un periodo che ci va tutto male”. Così uno sconsolato Luciano Spalletti commenta ai microfoni di Sky Sport la sconfitta del suo Zenit contro il Milan. “Abbiati è stato bravissimo, il nostro portiere invece a parte i gol non è mai stato impegnato”, aggiunge. Parlando della partita, Spalletti la vede cosè: “Male i primi 15 minuti, poi è un momento negativo e tutti gli episodi ci girano contro. Con fatica abbiamo ripreso la partita in mano pareggiando, poi ci abbiamo messo di nuovo del nostro e quando succede è giusto anche perdere”.

Analizzando il difficile momento dei suoi ragazzi e il futuro in Champions, Spalletti non si arrende:

“La squadra è fatta di buoni giocatori. Il girone non è ancora compromesso, diventa difficile perchè se perdile prime due poi è dura. Mancano ancora diverse partite e vincendone 3 e pareggiandone 1 possiamo ancora passare”.